Under «Panzer Commando» (2021)

Under «Panzer Commando» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
19.12.2021

 

Visualizzazioni:
130

 

Band:
Under
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Under

 

Titolo:
Panzer Commando

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Under :: All istruments;

 

Genere:
Black / Death / Grind Metal

 

Durata:
26' 12"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
05.07.2021

 

Etichetta:
Narcoleptica productions

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
M.A. Production
[MetalWave] Invia una email a M.A. Production [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di M.A. Production [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di M.A. Production

 

Recensione

Questo terzo album solista di Under, one man band nostrana, intitolato “Panzer Commando” si rivela come un disco che cambia abbastanza rotta rispetto al proprio credo iniziale di matrice black metal. In effetti, le nove tracce del lavoro, incentrano i propri contenuti in una variante che abbraccia grind e death metal con qualche richiamo black ma nonostante ciò, anche dopo ripetuti ascolti, il risultato si rivela assai ripetitivo soprattutto nell’ambito delle ritmiche forse sin troppo impostate. Vero è che in qualche passaggio l’autore rivela la propria migliore attitudine come nel caso di “Silenzio”, un discreto brano strumentale acustico che pare andare diametralmente in un senso opposto e maggiormente costruttivo rispetto alle tracce precedenti. Ed infatti “Satanic Massmedia” ma anche “Infected Freedom” paiono sin troppo monotone nei contenuti al di là anche di una sonorità poco coinvolgente mentre “Stay Away”, pare piuttosto imponente sotto il profilo ritmico ma pare essere un po’ troppo impostato anche al pari di “Panzer Commando” con la differenza che quest’ultimo, nella sua genetica più grind, offre delle varianti maggiormente apprezzabili nei contenuti; le conclusive “The Virus Is In Your Mind”, con un chiaro riferimento alle fobie imposte dalla pandemia, e “Evil Grindfather”, rimangono in definitiva sulle posizioni precedenti con un risultato che fa non troppa presa nell’ascoltatore. Il disco pare avere dei punti piuttosto monotoni al punto da fare purtroppo poca presa nonostante l’attitudine dei precedenti lavori. Probabilmente, una maggiore diversificazione nei contenuti accompagnata da qualche idea in più, avrebbe dato un esito più accattivante.

Track by Track
  1. Satanic Massmedia 60
  2. Collapsed System 55
  3. Your Tube Is Lying 55
  4. Infect Freedom 60
  5. Silenzio S.V.
  6. Stay Awake 60
  7. Panzer Commando 60
  8. The Virus Is In your Mind 60
  9. Evil Grindfather 55
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 60
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 55
  • Tecnica: 60
Giudizio Finale
58

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 19.12.2021. Articolo letto 130 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.