John Dallas «Love & Glory» (2021)

John Dallas «Love & Glory» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
02.10.2021

 

Visualizzazioni:
589

 

Band:
John Dallas
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di John Dallas

 

Titolo:
Love & Glory

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- John Dallas :: Voce, Chitarra ritmica;
- Tom Angeles :: Chitarra solista;
- Black Sam Carbo :: Basso;
- Andy Palermo :: Batteria, Tastiere;

 

Genere:
Hard Rock

 

Durata:
42' 14"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
24.09.2021

 

Etichetta:
Sneakout Records
[MetalWave] Invia una email a Sneakout Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sneakout Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Sneakout Records
Burning Minds Music Group
[MetalWave] Invia una email a Burning Minds Music Group [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Burning Minds Music Group

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Atomic Stuff
[MetalWave] Invia una email a Atomic Stuff [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Atomic Stuff

 

Recensione

John Dallas propone il suo nuovo secondo disco solista “Love &Glory” con la classica freschezza a noi già nota sprigionata dai suoi riff e dalle sue coinvolgenti dinamiche hard rock. I fan più sfegatati non rimarranno delusi ancora una volta dai virtuosismi dell’autore in cui trovano forza il caldo clean dello stesso e tantissimo estro oltre che una fonte energetica di puro hard rock che nulla ha a che invidiare ai big di un trentennio fa. E proprio da qui in sostanza parte John rievocando i miti di un tempo ed offrendo una base musicale fatta con le classiche sonorità e senza alcun eccesso; l’ottima produzione del lavoro amplifica non poco la potenza dell’hard rock a cui indubbiamente resistere risulta davvero difficile di fronte alla voglia di saltare ed esultare. Prtendo dall’opener “Anymore” per giungere poco dopo alla splendida “Drive Me Tonight”, un vero salto indietro nel tempo nella Los Angeles degli anni 80’-90’ dove l’hard rock pulsa la voglia di ribellione; “Glory” una ballad a metà in cui forse il tutto tende ad incentrarsi maggiormente sul clean vocale; una dedica a sé stessi è invece proprio il brano “John Dallas” un brano che alterna momenti tra acustica, ritornelli e immancabili sfuriate hard rock; da ricordare poi “Dancing All Night”, un brano la cui potenza musicale merita i dovuti elogi e tanta, tantissima potenza espressiva del clean; dai toni più moderni è invece “I’ll Be Waiting” con immancabili iniziative tutte da ascoltare; ma ancora il riff spaziale di “Lovers” altra bomba ad orologeria pronta ad esplodere e a farci saltare senza rendersene conto. Un lavoro carico di energia e forza da consigliare a chi ha ama l’hard rock e non vuole smettere di sognare.

Track by Track
  1. Anymore 75
  2. Bad Sister 75
  3. Drive Me Tonight 85
  4. Glory 75
  5. John Dallas 80
  6. Love Never Dies 75
  7. Dancing All Night 75
  8. I’ll Be Waiting 80
  9. Shine On 80
  10. Lovers 80
  11. Wasted 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
78

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 02.10.2021. Articolo letto 589 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.