Wendy?! «In the Temple of Feedback» (2021)

Wendy?! «In The Temple Of Feedback» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
03.08.2021

 

Visualizzazioni:
252

 

Band:
Wendy?!
[MetalWave] Invia una email a Wendy?! [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Wendy?! [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Wendy?! [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Wendy?! [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Wendy?! [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Wendy?! [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Wendy?!

 

Titolo:
In the Temple of Feedback

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Bass, Backing Vocals :: Paola Altobelli;
- Drums :: Luca Calabrò;
- Rhythm Guitar, Backing Vocals :: Alessandro Ressa;
- Vocals, Electric Guitar, Acoustic Guitar, Harmonica :: Lorenzo Canevacci;

 

Genere:
Rock N' Roll

 

Durata:
33' 18"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
21.06.2021

 

Etichetta:
Tide Records
[MetalWave] Invia una email a Tide Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Tide Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Tide Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Il quarto album dei Wendy?! si chiama “In the Temple of the Feedback” e si presenta in maniera piuttosto variegata per quanto attiene le correnti appartenenti allo stile della band con le sue attitudini punk, hard rock, blues e country che tanto ci fanno divertire e ballare. Brano dopo brano la band riesce a coinvolgere l’ascoltatore all’interno del proprio vortice ritmico senza mai perdere livello e attrazione. Riff hard rock, punk e andature sempre dinamiche, unificate ad un buon effetto clean, fanno tutto il resto e la band ci trasporta con i suoi dieci brani su livelli ritmici incredibili. Si parte dopo l’intro con “TNMA” brano dalle attitudini punk rock divertente e casinaro per poi roccketizzarsi su “The King Of Mud” altro brano vincente nei contenuti nelle ritmiche e in tutto ciò che lo caratterizza; che dire poi di “Rock These Ancient Ruins” un brano hard rock con influenze bluesy tutte da assaporare dal primo all’ultimo accordo. Forte non poco anche “ Because Of You” divertentissima e innovativa nei contenuti al pari di “ Because Of You” altra performance rock’n’blues nuovamente divertente frutto della migliore attitudine della band a sapersi improvvisamente dimensionare da un contesto ad un altro senza la minima esitazione; ancora da ricordare la conclusiva country ballad di “ A Song For Johnny”. Un disco divertente, vario e dinamico capace di mantenere alto il livello di questa band che speriamo riesca a raggiungere più fan possibili. Ottimo disco.

Track by Track
  1. Intro S.V.
  2. TNMA 85
  3. The King Of Mud 85
  4. Rock These Ancient Ruins 80
  5. 27th Dream 85
  6. Welcome To The Temple S.V.
  7. Because Of You 80
  8. Spider Girl 85
  9. What Did You Get 80
  10. A Song For Johnny 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 85
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
82

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 03.08.2021. Articolo letto 252 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.