A Perfect Day «With Eyes Wide Open» (2020)

A Perfect Day «With Eyes Wide Open» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
16.07.2021

 

Visualizzazioni:
827

 

Band:
A Perfect Day
[MetalWave] Invia una email a A Perfect Day [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di A Perfect Day

 

Titolo:
With Eyes Wide Open

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Marco Baruffetti :: Vocals, Guitars
Andrea Cantarelli :: Guitars
Gigi Andreone :: Bass
Alessandro Bissa :: Drums

 

Genere:
Alternative Metal

 

Durata:
39' 11"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
23.10.2020

 

Etichetta:
Rock Of Angels Records
[MetalWave] Invia una email a Rock Of Angels Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Rock Of Angels Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Rock Of Angels Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Rock Of Angels Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Non conoscevo questi rockers A Perfect Day, e devo ammettere che appena ricevuto il promo di questo terzo album “With eyes wide open” ho temuto (dico questo solo per iniziare la recensione con una punta ironica) che si trattasse di uno strano disco pieno di cover, visti i titoli che sono di fatto gli stessi di quelli di certe canzoni famose (“Give it away” dei RHCP, “Starlight” dei Muse, “Mama said” dei Metallica, “All my life” dei Foo Fighters e lo stesso nome della band). Ci mancavano solo alcuni titoli aggiustati come “With arms wide open” dei Creed e “In your room” dei Depeche Mode ed eravamo a posto.
Ma basta premere il pulsante “play” per accorgerci che invece gli APD ci sanno fare, e lo mettono in chiaro con un pugno di canzoni perfettamente arrangiate, costruite e sapientemente suonate. Certo, si sente un po’ di manierismo nell’opener “Pull me out”, ma il brano suona comunque fresco e gradevole, e “Give it away” conferma questo andazzo, con un brano più melodico, ma a volte anche più potente. E si fa davvero sul serio nella seconda parte dell’album, con una “Mama said” che comincia (a differenza del brano dei Metallica) con un bel riffone elettrico e potente, che sfocia in un ritornello ben congegnato, e la stessa cosa si può dire per “The hideaway”, la groovy e trascinante “In my room” e la conclusiva “All my life”, dove la chitarra solista dà il meglio di sé negli assoli. In realtà è un po’ in tutto l’album che questo strumento la fa da padrone insieme alla voce del cantante Marco, capace di muoversi tra le linee vocali con precisione ed effetto.
In altre parole, nonostante il difetto formale e francamente un po’ strano dei titoli, “With eyes wide open” degli A Perfect Day è comunque un disco invero riuscito e piacevolissimo, che scorre molto bene e che alterna delle sane schitarrate a delle ballad dal mood sereno e quasi solare. Dategli una chance d’acquisto.

Track by Track
  1. Pull me out 75
  2. Give it away 75
  3. Whatever You Want Me (To Do) 75
  4. Starlight 75
  5. Mama said 80
  6. The hideaway 80
  7. The Love We've Waited S.V.
  8. The Roots 80
  9. In my room 75
  10. All my life 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
77

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 16.07.2021. Articolo letto 827 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.