Morkvind «Undergang» (2021)

Morkvind «Undergang» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
08.04.2021

 

Visualizzazioni:
66

 

Band:
Morkvind
[MetalWave] Invia una email a Morkvind [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Morkvind

 

Titolo:
Undergang

 

Nazione:
Svezia

 

Formazione:
Vindur :: All instruments

 

Genere:
Atmospheric Black Metal

 

Durata:
19' 50"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
27.03.2021

 

Etichetta:
Cult Of Parthenope
[MetalWave] Invia una email a Cult Of Parthenope [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Cult Of Parthenope [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Cult Of Parthenope [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Cult Of Parthenope

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Cult Of Parthenope Promotion
[MetalWave] Invia una email a Cult Of Parthenope Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Cult Of Parthenope Promotion

 

Recensione

Avvincente Ep di raccordo per la one man band svedese chiamata Morkvind, a cui basta poco meno di 20 minuti per convincerci del proprio valore, e il cui black metal qui proposto si distingue per una buona cangianza di stili e influenze, che partono dallo stile tipo demo dei Moonsorrow ma più solenni nell’opener “Liv”, passando per la tiratissima title track, che da live si promette di mietere vittime e fare sfracelli per un riffing molto più serrato e arcigno, che viene poi affiancato dal grigiore nefasto tipo primi Ondskapt di “Fraga Pulvret”. Questo brano è anche il migliore di tutti, per via di una interessante seconda parte dello stesso brano, decisamente più inedita e straziante, dove c’è spazio anche per una tastiera addizionale. La conclusione è affidata alla amara “Død”, una buona conclusione per un EP notevole.
Questo è “Undergang”: un album fatto da un songwriter poliedrico e capace di giocarsela con diverse influenze e di rimodellarle a proprio piacimento, per uno stile che non fa prigionieri. Davvero molto bello e consigliabile.

Track by Track
  1. Liv 75
  2. Undergang 75
  3. Fraga Pulvret 80
  4. Død 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
76

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 08.04.2021. Articolo letto 66 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.