Depleted / A Vintage Death «Split» (2020)

Depleted / A Vintage Death «Split» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
20.01.2021

 

Visualizzazioni:
119

 

Band:
Depleted / A Vintage Death
[MetalWave] Invia una email a Depleted / A Vintage Death

 

Titolo:
Split

 

Nazione:
U.s.a. / Italia

 

Formazione:
Various Artists

 

Genere:
Death Doom / Blackened Doom

 

Durata:
21' 34"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
06.11.2020

 

Etichetta:
Nailbat Tapes
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Nailbat Tapes
Infernal South Productions
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Infernal South Productions

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Interessante split a cassetta per queste due bands chiamate Depleted e A Vintage Death, bands delle quali possiedo ben poche informazioni, ma che in 21 minuti e mezzo di musica riescono a convincerci delle loro qualità.
Il primo brano è ad appannaggio dei Depleted, una band più doom che death, e che in ben 12 minuti e mezzo riesce a donarci un brano sulla falsariga di primi Shape of Despair, quindi estremamente cavernoso e claustrofobico, che però tuttavia si alterna anche a divagazioni tipiche del doom più sperimentale, come una curiosa parte centrale strumentale e senza percussioni. In generale “Wreckage” non è un miracolo di brano in quanto alla fine non brilla molto per personalità, ma ciò non toglie che il brano è comunque positivo.
Più interessanti sono gli A Vintage Death, una band curiosa, che suona come un black metal dalle atmosfere silvane e comunque sempre tendenti al post, che conferiscono ai due brani qui presentati un tocco diafano, come se i Sear Bliss avessere giocato a togliere un po’ di distorsione, il tutto con una voce growl (e anche un po’ fuori contesto per la verità), alternata a una pulita, il tutto per un risultato di minore durata, ma anche più interessante musicalmente, e che approfondirò.
Questo è quanto, e non c’è molto altro da dire visto il minutaggio risicato. Una buona opportunità per tastare il polso dell’underground italiano.

Track by Track
  1. Depleted – Wreckage 65
  2. A vintage Death – Piangimorti I 70
  3. A vintage Death – Piangimorti II 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
69

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 20.01.2021. Articolo letto 119 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.