Monday Shock «Rude Awakenings» (2020)

Monday Shock «Rude Awakenings» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
30.04.2020

 

Visualizzazioni:
785

 

Band:
Monday Shock
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Monday Shock

 

Titolo:
Rude Awakenings

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Alessandro Marchi :: Vocals
Enrico Dabellani :: Guitars
Nicola Iazzi :: Bass
Oscar Burato :: Songwriting, Production
Alessandro Broggi :: Keyboards
Fabiano Bolzoni :: Drums

 

Genere:
Hard Rock / Rock 'n' Roll

 

Durata:
12' 53"

 

Formato:
Mini-CD

 

Data di Uscita:
03.04.2020

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Atomic Stuff
[MetalWave] Invia una email a Atomic Stuff [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Atomic Stuff

 

Recensione

Ep di debutto semplice semplice per i Monday Shock, una band che curiosamente viene creata da Oscar Burato, ma la cui esecuzione è affidata (cito la biografia) ad altri ragazzi, alcuni messi in formazione e altri turnisti, il tutto per poco meno di 13 minuti di un glam rock riaggiornato nelle melodie e nei suoni a degli standard più moderni dal produttore.
E che la figura del produttore sia predominante si sente: il disco suona molto bene, molto pulito e dalla produzione pressoché perfetta, con il target compositivo di cui sopra perfettamente centrato, per un risultato tanto impeccabile dal punto di vista formale quanto, inevitabilmente, un po’ asettico da quello emozionale, in cui niente è un po’ sopra le righe come ci piace, tutto suona perfettamente amalgamato e senza qualche spigolosità, con una “Blind” non male, una “Your side” gradevole e dalle melodie più riuscite, nonché con una conclusiva e meno elettrica “Spirit of life”, tre brani che fungono da demo non male, con l’unica attenuante al risultato finale dato dal fatto di suonare più abbottonato del tipico ritorno di fiamma che c’è stato nell’underground di questo genere. Ad ogni modo, per quanto sia lecito chiedere un po’ più di adrenalina, “Rude awakenings” dei Monday Shock è pur sempre un Ep gradevole e non male. Certo, non molto innovativo, ma comunque godibile. Voto e giudizio un po’ tirchi vista la contenuta durata della release.

Track by Track
  1. Rude Awakenings - Intro S.V.
  2. Blind 65
  3. Your side 65
  4. Spirit of life 65
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 60
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
65

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 30.04.2020. Articolo letto 785 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.