Feline Melinda «Duets» (2020)

Feline Melinda źDuets╗ | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
15.03.2020

 

Visualizzazioni:
607

 

Band:
Feline Melinda
[MetalWave] Invia una email a Feline Melinda [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Feline Melinda [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Feline Melinda

 

Titolo:
Duets

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- ROB IRBIZ :: Vocals, Guitars;
- CHRIS PLATZER :: Drums, Backing Vocals;
- GSCHNELL :: Bass, Backing Vocals;
- HEADMATT :: Solo- and Rhythmguitars;

 

Genere:
Melodic Metal / Rock

 

Durata:
17' 11"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
2020

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Lunga la carriera dei Feline Melinda band altoadesina, nata alla fine degli anni ’80, ed oggi alle prese con questo Ep dal titolo “Duets” in cui propone cinque brani tratti dal repertorio della band in cui duettano per la cantante Doris Albenberger con il frontman Rob Irbiz. Il metal rock melodico offre spunto per rendere edotti i fan dell’iniziativa nata per caso in cui l’artista Doris, durante un concerto di beneficienza del 2016 ed in una successiva occasione, ebbe a condividere il palco con la band e da lì nacque poi l’idea di realizzare questo interessante progetto. I cinque brani, tra cui un estratto live, risultano grintosi ed energici nel tipico assetto strutturale e musicale della band forte di lunga esperienza e di elevata compiutezza artistica in cui l’ottima performance femminile offre un marcia in più. I duetti in cui le avvolgenti voci di Doris e Rob si ripercuotono si hanno nei brani “Forever”, “Deliever” e “Dangerzone”, in cui ritmiche avvolgenti e riff virtuosi trascinano via il tutto tra un vortice di melodie e grinta; il successivo “Skydiver” è un brano in cui Doris reinterpreta completamente il ruolo dell’originale uscita con l’ulteriore abbellimento dei cori background presenti nel ritornello. A chiudere l’Ep il brano live sempre in duetto tra i due artisti “Panthom Of The Opera” brano tratto dall’omonimo musical di Sir Andrew Lloyd Webber che da conferma al meglio la splendida iniziativa. Un Ep da avere e da apprezzare sino in fondo nei contenuti.

Track by Track
  1. Deliever 75
  2. Forever 75
  3. Dangerzone 75
  4. Skydiver 75
  5. Phantom Of The Opera 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
72

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 15.03.2020. Articolo letto 607 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.