Dolore «Fantasmi» (2019)

Dolore «Fantasmi» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
30.01.2020

 

Visualizzazioni:
339

 

Band:
Dolore
[MetalWave] Invia una email a Dolore [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Dolore [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Dolore

 

Titolo:
Fantasmi

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Giorgio Trombino :: All istruments;

 

Genere:
Horror Instrumental

 

Durata:
45' 4"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
31.10.2019

 

Etichetta:
Horror Pain Gore Death Productions
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Horror Pain Gore Death Productions

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Metaversus - Press & Promo
[MetalWave] Invia una email a Metaversus - Press & Promo [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Metaversus - Press & Promo

 

Recensione

Decisamente intrigante questo secondo disco nonché capitolo strumentale dello stravagante autore Giorgio Trombino, palermitano, fautore di questo nuovo incredibile concept intitolato “Fantasmi” ed ispirato, come si evince anche dall’artcover, dalle presenze spiritiche all’interno di vecchie abitazioni fatiscenti abbandonate e nei cimiteri dispersi nella campagna veneta. Il disco nella propria indole rievoca non poco le ambientazioni un po’ alla Goblin rivisitate in chiave moderna. Il synth l’elettronica rappresentano prevalentemente il fulcro del lavoro ma ciò che attrae in maniera particolare è l’estro dell’autore che con le sue incredibili performance offre scenari sonori da brivido. Le melodie sono miscelate tra vari effetti e la strumentazione in generale rievoca anche richiami quasi progressive anni ’70 ’80 trasferendo per l’appunto l’ascoltatore su ambientazioni abbandonate e in località spettrali. Un disco pieno di pathos e di tensione rese ancor più accattivanti dalla indiscussa quanto brillante immedesimazione dell’autore nelle predette ambientazioni e nella capacità assoluta di coinvolgimento dell’ascoltatore.

Track by Track
  1. Registri dell'incubo 75
  2. Inutile fuggire 80
  3. Ossessione 80
  4. La triste storia della casa in fondo al viale 80
  5. Composizione di denti 75
  6. Un'ombra alla finestra 80
  7. Banchetto di spiriti insaziabili 80
  8. La seduzione dell'oscurita' 80
  9. Lo sguardo delle teste sul soffitto 80
  10. Paese deserto 75
  11. Chiudi gli occhi Ritorno alla casa 80
  12. Soltanto un sogno 75
  13. Finale Il giorno del giudizio 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 85
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
79

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 30.01.2020. Articolo letto 339 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.