In Aevum Agere «Canto III» (2019)

In Aevum Agere «Canto Iii» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
05.10.2019

 

Visualizzazioni:
126

 

Band:
In Aevum Agere
[MetalWave] Invia una email a In Aevum Agere [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di In Aevum Agere [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di In Aevum Agere [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di In Aevum Agere

 

Titolo:
Canto III

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Bruno Masulli :: Guitars, Vocals;
- Piersabato Gambino :: Bass;
- Claudio Del Monaco :: Drums;

 

Genere:
Epic Power Doom Metal

 

Durata:
43' 13"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
10.05.2019

 

Etichetta:
Metal On Metal Records
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Metal On Metal Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Metal On Metal Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Metal On Metal Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Le dieci tracce di questo “Canto III” ad opera dei partenopei In Aevum Agere, si presenta con una marcia in più rispetto ai precedenti lavori che ho avuto modo di recensire. Questa volta il combo, nel proprio caratteristico assetto epic, heavy, doom metal, propone un lavoro particolarmente melodico dove le ritmiche e gli stessi ritornelli cantati offrono un qualcosa di più maturo; al di là di una positiva impressione che lasciano in sé le ritmiche, talvolta anche per qualche istante in assetto quasi death, la band riesce ad attrarre la propria attenzione sia per il clean che in sostanza per la buona impostazione dei brani. Ed in effetti sono proprio le ritmiche questa volta il punto forte del lavoro che, a cominciare da una buona produzione alle spalle, genera un vero e proprio vortice in cui difficilmente ci si riesce a districare, oltre agli immancabili riff resi sobri, moderati e di tutto rispetto. Parlavo poc’anzi di dieci tracce, ma in effetti il tutto si concentra in soli sette brani tenuto conto che nei restanti tre si assiste a recitazioni quasi teatrali che sinceramente avrei evitato di inserire. In ogni caso ciò che conta è la sostanza e in questo disco ce né e non poca a cominciare anche dall’espressività che riesce ben emergere nel corso dell’ascolto. Il disco apre con “L’Uom S’Etterna” in cui la compattezza a poco a poco emerge tra passaggi più o meno diretti e potenti rispetto ad altri più moderati; buona l’intuizione del ritornello cantato; quasi doom ma pur sempre heavy l’apertura di “No Hope Of Death” un brano molto lento ma nel complesso dal giusto effetto; non male “The Great Refusal (Ignavus)”, sia per la ritmica che nuovamente per l’accattivante quanto espressivo clean nuovamente vincente per saper al meglio collimare ritmica e ritornello cantato; dopo la strumentale “Minòs” è poi la volta dell’ottima “Anti-Inferno/Limbus Animae” la cui apertura acustica rivela a poco a poco un fantastico crescendo caratterizzato da una solida ritmica con annessa, quanto intuitiva resa; riffettone quasi death metal old school per “Canto III” che sviluppa una ritmica costante tra moderazioni e diversificazioni; a concludere “Voices Of My Solitude”, altro buon brano sempre caratterizzato dall’ormai nota e genetica ritmica proposta della band. Un disco ben fatto, diverso e con annesse intuizioni che fanno questa volta la differenza.

Track by Track
  1. L’Uom S’Etterna 75
  2. No Hope Of Death 80
  3. Intro I S.V.
  4. The Great Refusal (Ignavus) 75
  5. Intro II S.V.
  6. Minòs S.V.
  7. Anti-Inferno/Limbus Animae 80
  8. Epigrafe 75
  9. Canto III 75
  10. Voices Of My Solitude 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
77

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 05.10.2019. Articolo letto 126 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.