N.EX.U.S. «N.EX.U.S.» (2019)

N.ex.u.s. N.ex.u.s. | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
22.04.2019

 

Visualizzazioni:
277

 

Band:
N.EX.U.S.
[MetalWave] Invia una email a N.EX.U.S. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di N.EX.U.S. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di N.EX.U.S.

 

Titolo:
N.EX.U.S.

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Tommaso Galeazzo :: Lead & Backing Vocals;
- Christian Checchin :: Guitars;
- Fausto Tessari :: Keyboards;
- Daniele Gallan :: Bass;
- Fabio Tomba :: Drums;

 

Genere:
Progressive Rock

 

Durata:
46' 22"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
29.03.2019

 

Etichetta:
Logic(iL)Logic
[MetalWave] Invia una email a Logic(iL)Logic [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Logic(iL)Logic [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Logic(iL)Logic [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Logic(iL)Logic
Burning Minds Music Group
[MetalWave] Invia una email a Burning Minds Music Group [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Burning Minds Music Group

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Atomic Stuff
[MetalWave] Invia una email a Atomic Stuff [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Atomic Stuff

 

Recensione

La rock progressive band dei Nexus, dopo aver siglato un accordo discografico con la Logic Illogic Records, debutta con questo omonimo album di matrice rock progressive dove synth chitarre e ritmiche tra loro intrecciate fanno tutti il resto. L’estro del combo emerge sin da subito per la discreta attitudine sia al genere che al modo di esternarlo con la propria abilità. I brani offrono squarci che si alternano tra momenti più o meno diretti con altri maggiormente riflessivi e più pacati in cui l’ottimo lavoro del synth riesce a generare contorni di supporto ad una buona prova della chitarra e dell’annessa batteria. Non che si tratti di un qualcosa di eccelso, intendiamoci, ma i Nexus sanno ben calibrare il buon gusto da ciò che non ti aspetti di ascoltare da una band al debutto. Molto lunghe le andature, in alcuni casi pare assistere ad un lavoro strumentale per poi rendersi conto che in realtà c’è anche la parte cantata. Indubbiamente l’effetto è buono, soprattutto ottima l’espressività del clean cantato, sempre pronto e capace si esprimere al meglio tutto il proprio potenziale tra momenti più o meno prog su quelli più soft. Quasi del tutto inutile l’intro proposta di “Loading…” ma fortunatamente l’ambientazione e la dinamica di “ …The System” ci fanno rendere conto che il lavoro è in realtà ha del potenziale; ciò emerge anche dai successivi “Emphaty” e “ A Man Without A Soul” e “Land Of Misery”, brani non troppo tecnici ma strutturalmente validi e appaganti nei contenuti che rivelano il buon gusto della band e l’ottima connessione tra gli strumentisti; superlativo il clean. La cattiveria emerge con “ Reflection”, un brano con del mordente, chitarre appena più propositive ma ritmica d’assalto; “The Mercenary” si incentra su ritmiche nuovamente accese e spiritate mentre la successiva “Another Shore” è la ballad di turno; avvincente l’espressività racchiusa in “John Doe”, un clean da oscar che si amalgama con una ritmica d’effetto, divertente e tutt’altro che statica; conclude l’esordio “Final Act: A New Humanity” lasciandoci in conclusione con un bel disco, valido sia sotto l’aspetto strutturale sia come resa. Un acquisto consigliato.

Track by Track
  1. Loading... S.V.
  2. ...The System 75
  3. Emphaty 75
  4. A Man Without A Soul 70
  5. Land Of Misery 75
  6. Reflections 75
  7. The Mercenary 75
  8. Another Shore 70
  9. John Doe 75
  10. Final Act: A New Humanity 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
74

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 22.04.2019. Articolo letto 277 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.