Frozen Crown «Crowned In Frost» (2019)

Frozen Crown «Crowned In Frost» | MetalWave.it Recensioni Autore:
reira »

 

Recensione Pubblicata il:
15.04.2019

 

Visualizzazioni:
81

 

Band:
Frozen Crown
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Frozen Crown

 

Titolo:
Crowned In Frost

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Giada "Jade" Etro - lead and backing vocals
Federico Mondelli - vocals, guitars, keys
Talia Bellazecca - guitar
Filippo Zavattari - bass guitar
Alberto Mezzanotte - drums

 

Genere:
Melodic Power Metal

 

Durata:
48' 0"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2019

 

Etichetta:
Scarlet Records
[MetalWave] Invia una email a Scarlet Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Scarlet Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Scarlet Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

A neanche troppa distanza dal precedente lavoro, i forze Crown tornano in pista con Crowned in Frost. L’album viene introdotto dal singolo Nerverending di cui parleremo tra qualche riga. Per il resto, vale la pena ricordare a tutti il notevole successo che la band sta ottenendo in Giappone e in Europa grazie anche alla loro presenza indubbiamente carismatica sul palco.
Ecco quindi, pezzo per pezzo, cosa c’è da aspettarsi nei quasi cinquanta minuti di ascolto.
Si parte con Arctic Gales un’intro che ci accosta alla famosa Neverending , singolo estremamente orecchiabile e di impatto, a seguire In The Dark, la quale rimarca con maestria lo stile dei Frozen Crown: veloce, melodica e ad alta interpretazione vocale (doppia).
Battles in the night è molto eighty, martellante, ma arriviamo a Winterfall, uno dei brani migliori dell’album perché unisce elementi più a impatto, come un growling ben calibrato, a sprazzi di pura melodia, cambi di tempo e cori da stadio, complessa e godibile per tutti i suoi sette minuti e mezzo di durata.
In Unspoken incontriamo un power che ammicca un pò a band scandinave come i Sonata Arctica e, ancor prima, gli Stratovarius. Lost in Time possiede una melodia catchy che la rende un potenziale singolo ben apprezzabile.
The wolf and the maiden è un sipario puramente strumentale, adatto a introdurre brani di forte impatto; Forever è una traccia che credo mostri appieno la sua energia sul palco.
Come prima, la breve Enthroned, ci avvicina alla song che conclude l’album: Crowned in the Frost. Quest’ultima si caratterizza per essere decisamente energica e quasi contaminata da diversi stili e diversi tempi: un pò epica, power e sinfonica, ma a tratti quasi oscura, si denota quindi una maturità compositiva per nulla banale.
Le parole non riescono bene a esprimere il buon lavoro che sta svolgendo questo gruppo. Come ho affermato in precedenza, i ragazzi hanno parecchi punti forti: la voce particolare, ma comunque bella di Jade, Federico si destreggia con maestria tra chitarra e cantato in diversi stili, la giovane Talia che riesce ad imprimere la sua personalità anche sul palco. A tutto questo aggiungo un pensiero personale: tra tante band che propongono il genere power, i Frozen Crown sono quelli che stanno personalizzando e rendendo ben riconoscibile la loro musica senza troppi vincoli. Sperimentano senza esagerare, ma hanno una buona coesione che rende l’ascolto di Crowned in Frost piacevole. Sicuramente c'è ancora molto che possono imparare e fare, nonostante ciò ho la convinzione che, se continueranno in questo modo, questi ragazzi raggiungeranno bei traguardi. Ancora una volta, bravi.

Track by Track
  1. Arctic Gales S.V.
  2. Neverending 80
  3. In the dark 80
  4. Battles in the night 80
  5. Winterfall 80
  6. Unspoken 80
  7. Lost in time 80
  8. The wolf and the maiden S.V.
  9. Forever 80
  10. Enthroned S.V.
  11. Crowned in frost 85
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 85
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
79

 

Recensione di reira » pubblicata il 15.04.2019. Articolo letto 81 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.