Alberto Rigoni feat. Marco Minnemann «EvoRevolution» (2018)

Alberto Rigoni Feat. Marco Minnemann «Evorevolution» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
22.08.2018

 

Visualizzazioni:
947

 

Band:
Alberto Rigoni feat. Marco Minnemann
[MetalWave] Invia una email a Alberto Rigoni feat. Marco Minnemann [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Alberto Rigoni feat. Marco Minnemann [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Alberto Rigoni feat. Marco Minnemann [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Alberto Rigoni feat. Marco Minnemann [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Alberto Rigoni feat. Marco Minnemann [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Alberto Rigoni feat. Marco Minnemann

 

Titolo:
EvoRevolution

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Alberto Rigoni :: bass, samples
- Marco Minnemann :: drums;

 

Genere:
Prog Rock Metal / Experimental / Ambient

 

Durata:
42' 23"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
08.06.2018

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Alpha Omega Management
[MetalWave] Invia una email a Alpha Omega Management [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Alpha Omega Management [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Alpha Omega Management

 

Recensione

Strano quanto accattivante questo lavoro su tre tracce del duo composto da Alberto Rigoni e dal batterista Marco Minnemann entrambi capaci di abbracciare in poco meno di quarantacinque minuti di ascolto un corposo ed intenso prog strumentale nel quale non mancano dinamici quanto stravaganti effetti tra cui il rumore di un trapano elettrico! Il duo sostanzialmente incentra il lavoro alla ricerca di sonorità moderate dove il basso è sempre al centro dell’attenzione per le sue attitudini talvolta sobrie rispetto ad altre appena più eccentriche. In ogni caso la band non si sbilancia troppo uniformando la propria creatività in maniera costantemente evolutiva ma mai eccentrica o esasperata; il sound e l’uscita del lavoro risulta particolarmente corposa nei contenuti offrendo un tipo di impatto talvolta dai contenuti anche inaspettati; le andature, prettamente moderate, offrono squarci diversificati a partire da “EvoRevolution Promo Sample” un brano molto pacato ma di fatto spesso sfumato in maniera sin troppo bizantina per dare spazio a voci di sottofondo registrate pur sempre con sottofondo progressive moderato e genuino, privo di distorti; l’abbondante mezz’ora della successiva “EvoRevolution” aperta da un temporale che nuovamente richiama i fasti introduttivi del primo brano ascoltato miscelandoli con simmetrie effetti strumentali unici nel loro genere proposti da un basso creativo quanto basta. Il lavoro viene chiuso dalla terza traccia “Back To Life” appena più dinamica delle precedenti quanto folle nell’esecuzione tra ritmiche e lead solo di basso. Un progetto strumentale curioso e divertente che abbraccia tutti i possibili risvolti del progressive acustico attraverso la ricerca dell’essenziale e non dell’esasperato.

Track by Track
  1. EvoRevolution Promo Sample 70
  2. EvoRevolution 75
  3. Back To Life 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
73

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 22.08.2018. Articolo letto 947 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.