Shameless «Filias y Fobias» (2018)

Shameless «Filias Y Fobias» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
02.07.2018

 

Visualizzazioni:
204

 

Band:
Shameless
[MetalWave] Invia una email a Shameless [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Shameless [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Shameless

 

Titolo:
Filias y Fobias

 

Nazione:
Spagna

 

Formazione:
Victor Alvarez :: Vocals
Felix Aguilar :: Drums
Alberto San Martin :: Guitars
Fernando Barrio :: Bass

 

Genere:
Metal

 

Durata:
36' 7"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
26.01.2018

 

Etichetta:
Art Gates Records
[MetalWave] Invia una email a Art Gates Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Art Gates Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Art Gates Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Art Gates Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Art Gates Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Primo disco di debutto per i Madrileni Shameless, un gruppo che con questo “Filias y fobias” propone 36 minuti di un miscuglio di influenze tra alternative, rock e nu metal, per un risultato discreto e nulla più, dove si alternano brani ok ma non spettacolari ad altri un po’ bruttini.
Il discorso è infatti la personalità sbilenca che affligge FYF, discreto nelle due canzoni d’apertura nonostante un riffing basilare e già sentito e con un songwriting che cade in alcune banalità mai funzionanti, come volerci mettere a forza degli elementi di metal estremo inopportuni, e che altre volte se ne esce con delle trovate davvero poco speciali, come in “Jekyll & Hyde”, un brano che cerca di mettere invano insieme una parte più melodica e bluesy con una più metal e dal feeling totalmente diverso. Il risultato era forse quello di riproporre un certo dualismo di personalità come da titolo della canzone, ma ciò non toglie che purtroppo le due componenti sono tenute insieme col nastro adesivo, mentre altre volte come in “Fuck you” il ritornello è tra le cose più scontate mai sentite. E se ogni tanto c’è qualche guizzo di luce, come una “Esto va a doler” un po’ più equilibrata a livello d’influenze nonostante dei riffs molto semplici, o una discreta “Bienvenido al funeral”, la seconda parte dell’album va a terminare l’album un po’ come si può nonostante un calo di personalità musicale (già non elevata), che ogni tanto rifa il verso a certi System of a Down in “Efimero” o ai Coal Chamber nell’ultima canzone, ma anche qui l’intensità delle canzoni è incostante e si arriva alla fine delle canzoni col fiatone, senza contare che continuano a persistere idee banali, come i cambi di tempo fastidiosi nel ritornello di “Silencio”.
Insomma: “Filias Y Fobias” non è, purtroppo, niente di che. È un album che è il frutto di una band non molto matura per fare un full length, e che non ha abbastanza personalità per cimentarsi in un genere musicale come questo, già reso desueto per via di una endemica mancanza di soluzioni stilistiche proprie e personali, che forza troppe bands ad essere solo la riproposizione di qualche cliché passato. “Filias y fobias” manca la sufficienza per un soffio, e per questo forse i fans dei generi proposti potrebbero comunque apprezzare ciò che questo cd propone, ma il rischio di ascoltarlo un po’ e poi lasciare questo disco a prendere polvere purtroppo c’è.

Track by Track
  1. Misantropia 60
  2. Facil 55
  3. Esto va a doler 60
  4. Jekyll & Hyde 50
  5. Venus de hojalata 55
  6. Bienvenido al funeral 60
  7. Fuck you 50
  8. Efimero 60
  9. Silencio 55
  10. Retazos de mi alma 60
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 60
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 50
  • Tecnica: 60
Giudizio Finale
57

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 02.07.2018. Articolo letto 204 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.