Amber «Hard Times for Dreamers» (2018)

Amber «Hard Times For Dreamers» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
23.06.2018

 

Visualizzazioni:
174

 

Band:
Amber
[MetalWave] Invia una email a Amber [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Amber [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Amber [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Amber [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Amber [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Amber

 

Titolo:
Hard Times for Dreamers

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Federico :: Vocals
Alessandro :: Guitar, clean vocals
Aristide Filippo :: Bass
Enrico :: Guitar
Alessandro :: Drums

 

Genere:
Post-Hardcore

 

Durata:
20' 41"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
01.03.2018

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Discreto inizio discografico per gli Amber, Post Hardcore da Padova, che ci propongono questo Ep di debutto composto da 5 brani per quasi 21 minuti di musica. Una musica con qualche buona potenzialità, ma invero ancora un po’ acerba in alcuni dettagli. Il discorso infatti è che solo alla fine dell’Ep, precisamente negli ultimi due brani, la band viaggia sicura di sé e senza tentennare, mentre nei primi tre brani si possono sentire alcuni difetti di assestamento.
Infatti, “You’re just not there” manifesta una musica che a livello di riffs va bene, ma che ritmicamente trovo un po’ tentennante e che tende a perdersi in dei passaggi farraginosi insieme ad una voce urlata decisamente troppo stridula e non al massimo. Lo stesso difetto si può riscontrare nella successiva “H.O.M.E.”, caratterizzata anche da parti melodiche che definirei troppo dolci, mentre quelle rabbiose sono brevi e non colpiscono come dovrebbero, e la terza “Gravity...” suona più come un alternative più potente. Solo nelle ultime due canzoni, come detto, l’equilibrio generale si innesta, con una “Whispers” più apprezzabile nelle parti veloci e nella buona parte melodica centrale, mentre la canzone conclusiva mi sembra quella più riuscita per via di una apprezzabile compattezza generale, che rende il brano più coinvolgente nonché quello che meglio fa sperare per il futuro.
Insomma: “Hard times for dreamers” è un disco che secondo me mostra una ricerca progressiva del sound degli Amber, che passano dall’essere indecisi e titubanti nelle prime tracce a dare di più verso la fine. Come inizio ci sta, magari un altro Ep può affilare le lame di questi ragazzi, mentre un full length mi sembra un passo prematuro. Aspettiamo di vedere come evolve la situazione, nel frattempo se il post/HC con un po’ di alternative è il vostro genere, date una chance a questo Ep.

Track by Track
  1. You're just not there 65
  2. H.O.M.E. 65
  3. Gravity Won't Forgive 65
  4. Whispers 75
  5. Never had wings 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 65
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
68

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 23.06.2018. Articolo letto 174 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.