Paola Pellegrini Lexrock «Lady to Rock» (2018)

Paola Pellegrini Lexrock «Lady To Rock» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
07.05.2018

 

Visualizzazioni:
3031

 

Band:
Paola Pellegrini Lexrock
[MetalWave] Invia una email a Paola Pellegrini Lexrock [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Paola Pellegrini Lexrock [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Paola Pellegrini Lexrock [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Paola Pellegrini Lexrock [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Paola Pellegrini Lexrock

 

Titolo:
Lady to Rock

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Paola Pellegrini :: Voice, Guitars;
- Franco Licausi :: Bass;
- Simone Morettin :: Drums;

 

Genere:
Rock

 

Durata:
32' 40"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
08.04.2018

 

Etichetta:
Red Cat Records
[MetalWave] Invia una email a Red Cat Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Red Cat Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Red Cat Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Red Cat Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Red Cat Records
7hard
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di 7hard

 

Distribuzione:
Audioglobe
[MetalWave] Invia una email a Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Audioglobe
The Orchard
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di The Orchard

 

Agenzia di Promozione:
Red Cat Promotion
[MetalWave] Invia una email a Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Red Cat Promotion

 

Recensione

Paola Pellegrini è forse una delle donne più complesse e carismatiche che la nostra nazione possa vantare in ambito musicale; al di là della veste che ricopre come libero professionista avvocato che la accomuna anche con chi scrive questa recensione, vanno indubbiamente apprezzate una serie di doti in capo alla stessa che fanno la differenza. Si comincia con un’indomabile carisma che la contraddistingue e che, nota dopo nota, da un lato, lascia sin da subito emergere tutta la propria forza e la propria inarrestabile energia e dall’altro, l’indiscussa capacità di fare rock e di sparare energia per trascinare nel proprio vortice ogni ascoltatore. Questo nuovo lavoro di Paola, il terzo della sua carriera come musicista e compositrice, “Lady To Rock”, in sostanza racchiude un po’ tutto di lei a cominciare dalla voglia di combattere per il trionfo della giustizia ma soprattutto della voglia di emozionare la propria platea, nota dopo nota, con la più genuina forma di rock che esista fatta con i giusti ingredienti ossia grinta e capacità. Questo nuovo disco è particolarmente vivo e coinvolgente soprattutto se si tiene conto che la linea compositiva non varia particolarmente tra alti e bassi ma sprona sempre l’ascoltatore al coinvolgimento ed è questo in sostanza il punto forte del lavoro. I brani, a cominciare dall’opener “No Half Way”, sono un vero terremoto che difficilmente concedono pause tra incalzanti riff e annesse andature sempre assolutamente dinamiche dall’inizio alla fine; tutti rigorosamente cantati in lingua straniera, fa eccezione “Avuta Mai”, unico realizzato in lingua madre, sempre intenso ma forse appena più melodico degli altri; ottimo “Cut The Chians”, con una inedita quanto moderata ritmica di puro rock vincente nel ritornello cantato; da mettere in evidenza anche “Endless Begin” e “Wild Shot” che denotano il rock senza mezzi termini, deciso, compatto e d’effetto; altra doppietta interessante sono “You Better Believe” e il conclusivo “ All My Love Has Gone” che confermano ancora una volta, tra una ritmica intensa e grintosa, la vena più rock della cantante musicista. Un disco deciso, divertente e ben fatto che elogia non poco il gentil sesso in materia.

Track by Track
  1. No Half Way 75
  2. Lovely Man 75
  3. Avuta Mai 70
  4. Cut The Chains 80
  5. Endless Begin 75
  6. Wild Shot 75
  7. Making Love Forever 75
  8. What I Like 75
  9. You Better Believe 75
  10. All My Love Has Gone 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
75

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 07.05.2018. Articolo letto 3031 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.