Dubby Dub «Empty Nation» (2017)

Dubby Dub «Empty Nation» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
26.11.2017

 

Visualizzazioni:
154

 

Band:
Dubby Dub
[MetalWave] Invia una email a Dubby Dub [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Dubby Dub [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Dubby Dub

 

Titolo:
Empty Nation

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Andrea Pulga :: Vox, Guitar;
- Mauro Pulga :: Guitar, Vox;
- Flavio Tomei :: Guitar, Vox;
- Enrico Negri :: Drum, Vox;

 

Genere:
Indie / Garage / Rock

 

Durata:
50' 53"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
06.10.2017

 

Etichetta:
Buil2kill Records
[MetalWave] Invia una email a Buil2kill Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Buil2kill Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Buil2kill Records

 

Distribuzione:
Audioglobe
[MetalWave] Invia una email a Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Audioglobe
Code7 Distribution
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Code7 Distribution

 

Agenzia di Promozione:
Nadir Promotion
[MetalWave] Invia una email a Nadir Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Nadir Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Nadir Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Nadir Promotion

 

Recensione

Rock’n’ Roll con diversi richiami grunge stoner è la soluzione adottata dai nostrani Dubby Dub con questo “Empty Nation”, all’interno del quale in maniera assai sfacciata la band sa dimenarsi attraverso un rock dal sapore sbarazzino, divertente non poco nei contenuti. Il disco, forte di tredici brani sviluppa la struttura dei propri contenuti attraverso riff semplici ma dal sapore caratteristico del grunge e con un assetto ritmico che tutto sommato, dalla sua semplicità, offre un appagante risultato; simpatico è anche il clean che risulta abbastanza collimante con il genere suonato. Tra i brani i migliori si evidenziano nell’opener “You & I” per il suo carisma e per il ritornello suonato che pare in qualche modo seppur frammentariamente, ricordarci qualcosa di Ozzy Osbourne, ma va bene così; buona e indubbiamente particolarmente d’impatto è “Cold Iusses”, carica di carisma, personalità ed energia. Dai contenuti più cupi pare “Out Of The Shell” la cui indubbia proposta genera un piacevole quanto intenso impatto sonoro; venature più tendenti al punk paiono emergere dall’ascolto di “Rainbow”, un brano appena moderato ma carico anche in questo caso di rock’n’roll; anche i successivi “About To Shine” e “Right Now” si caratterizzano per quel sound personale che caratterizza lo stile di questa band. Anche la conclusiva “Deny” lascia decisamente stupiti per quel suo grunge rock all’intenro del quale pari emergere anche qualcosa di maledettamente più pop che fortunatamente viene assorbito in maniera esemplare dalla potenza dei distorti. Un disco complessivamente all’altezza della situazione, dinamico, moderno e dai contenuti costantemente vivi.

Track by Track
  1. You & I 75
  2. Spread & Multiply 70
  3. Empty Nation 70
  4. I'll Lose Myself 70
  5. Cold Iusses 70
  6. Out Of The Shell 75
  7. Grow Machines 70
  8. Raimbow 70
  9. Romance 70
  10. About To Shime 70
  11. Right Now 75
  12. They Never Last 70
  13. Deny 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
71

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 26.11.2017. Articolo letto 154 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.