Deos «In Nomine Romae» (2017)

Deos ĢIn Nomine Romaeģ | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
26.11.2017

 

Visualizzazioni:
94

 

Band:
Deos
[MetalWave] Invia una email a Deos [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Deos [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Deos

 

Titolo:
In Nomine Romae

 

Nazione:
Francia

 

Formazione:
- Jack Graved :: Bass, Vocals;
- Loïc Depauwe :: Drums ;
- François Giraud :: Guitars;
- Fabio Battistella :: Guitars;
- Harsh Wave :: Keyboards;

 

Genere:
Black / Death Metal

 

Durata:
56' 16"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2017

 

Etichetta:
Buil2kill Records
[MetalWave] Invia una email a Buil2kill Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Buil2kill Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Buil2kill Records

 

Distribuzione:
Audioglobe
[MetalWave] Invia una email a Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Audioglobe
Code7 Distribution
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Code7 Distribution
Believe Digital
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Believe Digital

 

Agenzia di Promozione:
Nadir Promotion
[MetalWave] Invia una email a Nadir Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Nadir Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Nadir Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Nadir Promotion

 

Recensione

Gli Italo - francesi Deos rilasciano questo “In Nomine Romae” rendendo omaggio alla gesta eroiche dei valorosi eroi romani elogiandone la gloriosa esistenza attraverso il loro death black metal se così può definirsi. In ogni caso già in passato molte realtà nazionali hanno cantato le gesta dei propri storici eroi evocandone con un caratteristico epic metal spesso dai contenuti monotoni e decisamente noiosi. Oggi i Deos d’oltralpe ci riprovano con un death black metal che assurge in numerosi passaggi immancabili richiami epici cantati con uno scream growl e molto spesso sfocianti in una immancabile evocazione di gloria alle gesta dei padri che furono. I numerosi brani racchiusi nel platter, la cui cover art e complessivamente anche l’assetto del cd risultano ben curati nei dettagli rendendolo molto ben presentabile, spesso si rilevano abbastanza monotoni nei contenuti stanti i numerosi passaggi melodici che vanno a caratterizzarli. Musicalmente la struttura dei brani non risulta mai estremizzata, ma in ogni caso di modernità e di tecnica qui c’è ben poco. Nel corso dell’ascolto all’intero dei brani spesso appaiono diciture in lingua italiana vista anche la partecipazione nella line up della band della voce italiana del chitarrista Fabio Battistella a supporto di quella principale di Jack Graved; ciò che comunque più dispiace dall’ascolto del disco, sono i suoni che risultano particolarmente e sin troppo fossilizzati al punto di non dare quell’impressione di attrattiva che in realtà dovrebbero vista e considerata anche la pesantezza della tematica trattata. Null’altro quindi resta di dire di questo “In Nomine Romae” i cui tredici brani restano un po’ tutti sulla stessa linea compositiva senza mai offrire nulla di entusiasmante e finendo per rendere quindi il lavoro poco attraente nei contenuti.

Track by Track
  1. L'Armatura Dei Coraggiosi S.V.
  2. Pro Iovis Pro Mars 55
  3. Caput Mundi 60
  4. Sapere Aunde 55
  5. Oderint Dum Metuant 50
  6. Memento Mori 50
  7. Cincinnatus 55
  8. Laudatio Funebris 60
  9. Mylae 55
  10. Post Tenebras Lux S.V.
  11. Cunctator 55
  12. Aut Vincere Aut Mori 50
  13. Delenda Chartago 55
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 60
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 50
  • Tecnica: 55
Giudizio Finale
56

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 26.11.2017. Articolo letto 94 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.