Onryo «Muto» (2017)

Onryo ĞMutoğ | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
05.09.2017

 

Visualizzazioni:
151

 

Band:
Onryo
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Onryo [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Onryo

 

Titolo:
Muto

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Daniel Casari :: Vocals
- Alessio Cattaneo :: Guitar
- Edoardo Spadoni :: Guitar
- Giulio Galati :: Drums

 

Genere:
Mathcore / Deathgrind

 

Durata:
13' 13"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
20.06.2017

 

Etichetta:
Everlasting Spew Records
[MetalWave] Invia una email a Everlasting Spew Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Everlasting Spew Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Everlasting Spew Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Everlasting Spew Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Everlasting Spew Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Everlasting Spew Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Un esempio eccellente di death metal grind isterico e potente il giusto al punto da poter annientare qualunque cosa vada contro il nostro più vivo ideale mattiniero, ci viene proposto dai romani Onryo con queste quattro tracce del loro primo Ep “Muto”. Potremmo dividere il lavoro in due parti, una prima assolutamente brutale con riferimento a “Oni” e “The Pyromanic Anarchogrind” ma fantasiosa nei contenuti grazie ai folli riff e annesse ritmiche sobbalzate da un altrettanto accademico growl; quanto a “Humanphobia” e “Sickness Alluminium Foil Helmets” due brani assolutamente tecnici e singolari in grado di offrire degli spaccati di assoluta quanto sorprendente follia compositiva dovuta addirittura all’inserimento di un quanto impensabile sax. L’ascolto mi ha riportato alla mente per certi aspetti lo strepitoso “Need to Control” dei Brutal Truth il cui isterismo pare miscelarsi perfettamente con questo incredibile Ep. Per essendo solamente un quarto d’ora scarso d’ascolto il lavoro lascia perfettamente trapelare l’intenzione assolutamente diabolica di questa band decisamente sopra le righe e da condividere appieno.

Track by Track
  1. Oni 80
  2. The Pyromanic Anarchogrind 80
  3. Humanphobia 80
  4. Sickness Alluminium Foil Helmets 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 80
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
80

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 05.09.2017. Articolo letto 151 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.