Game Over «Blessed Are The Heretics» (2017)

Game Over «Blessed Are The Heretics» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
19.04.2017

 

Visualizzazioni:
79

 

Band:
Game Over
[MetalWave] Invia una email a Game Over [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Game Over [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Game Over

 

Titolo:
Blessed Are The Heretics

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Reno :: Bass, Vocals;
- Ziro :: Guitar;
- Sanso :: Guitar;
- Vender :: Drums;

 

Genere:
Thrash Metal

 

Durata:
25' 38"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
21.04.2017

 

Etichetta:
Scarlet Records
[MetalWave] Invia una email a Scarlet Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Scarlet Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Scarlet Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

A distanza di un anno dall’uscita del loro ultimo lavoro “Crimes Against Reality”, tornano sulla scena underground i thrashers ferraresi Game Over con questo Ep intitolato “Blessed are the Heretics” un sei tracce di cui tre brani studio e tre brani live. Inutile soffermarci sulla ormai arcinota tecnica di questa band che attraverso l’accoppiata capacità e tecnica continua ad ammaliarci con la sue brillanti performance di cui eravamo già rimasti incantati anche con l’ultimo disco sopraccitato. I tre brani versione studio rilevano l’ottimo connubio riff e ritmica sempre ben ancorata alle prime uscite della Bay Area negli anni ’80. “ Blessed are the Heretics” si presenta in maniera encomiabile per le sue intuizioni ed annessi stacchi tra mid tempo e sfuriate non prive in alcuni passaggi di piacevoli melodie; prosegue l’ascolto con “Mai Più” una splendida sfuriata in puro thrash cantata in via sperimentale in lingua madre, tratta dal brano “No More” del loro ultimo full lenght e qui per l’occasione ri registrata; si prosegue con “You Spin Me Round” cover dei Dead or Alive ed altro pezzo forte a cui è impossibile rimanere impassibili per le inarrestabili quanto caratteristiche folli cavalcate in puro thrash; è poi la volta dei tre brani versione live tratti dai loro recenti tour in USA e Cina “Mountains of Madness”, “Fix Your Brain” e “C.H.U.C.K.”. Che dire, se questi sono i presupposti del prossimo full lenght non dobbiamo fare altro che sperare che il tempo scorra più velocemente possibile per attenderne l’uscita ed acquistarne quanto prima una copia. E’ chiaro che anche questo EP è un altro pezzo da novanta di questa band che ci prepara come sempre al meglio

Track by Track
  1. Blessed are the Heretics 80
  2. Mai piu' 80
  3. You Spin Me Round S.V.
  4. Mountains of Madness 80
  5. Fix Your Brain 80
  6. CHUCK 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 80
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
81

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 19.04.2017. Articolo letto 79 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.