Nether Nova «Overflow» (2017)

Nether Nova «Overflow» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
17.04.2017

 

Visualizzazioni:
101

 

Band:
Nether Nova
[MetalWave] Invia una email a Nether Nova [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Nether Nova [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Nether Nova

 

Titolo:
Overflow

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Federico Cima :: Tastiere, seconda voce e principale compositore;
- Alberto De Stefano :: Voce
- Francesco Guglielmi :: Chitarra, seconda voce;
- Mattia Canopoli :: Chitarra;
- Samuele Voltan :: Basso;
- Angelo Cislaghi :: Batteria;

 

Genere:
Power / Epic / Folk Metal

 

Durata:
17' 13"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2017

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

I Nether Nova ci propongono queste quattro tracce racchiuse nel loro Ep intitolato “Overflow”, un lavoro all’interno del quale la band si cimenta in un metal melodico dai tratti in apparenza quasi power ma che in realtà tendono ad offrire andature particolarmente melodiche forti anche dell’ausilio del synth; indubbiamente la band gioca soprattutto nel fare colpo sulle melodie, particolarmente semplici ed orecchiabili che paiono nel complesso alquanto scontate e sin troppo poco personalizzate; la predetta impressione si ha sin dall’ascolto della prima track intitolata “Enter the Core” quasi più adatta alla sigla di un cartoon di robot risalente agli anni ’80; la seconda invece, “Eragon & Arya”, apre con un arpeggio di chitarra che di seguito di cimenta in un’andatura moderata dal risultato più accettabile nei contenuti; prosegue l’Ep con “Land of Eternal Fight”, dove questa volta pare avere a che fare con un heavy misto nuovamente al power il cui clean vocale si trova pienamente a proprio agio stante la semplicità della struttura del brano; è poi la volta del conclusivo “Overflow”, altro brano che come il primo risulta un po’ peccare di personalità per i contenuti alquanto scontati; l’Ep indubbiamente ci offre la prova che questa band ha voglia di suonare e di lavorare, ma indubbiamente dovrebbe personalizzare maggiormente i contenuti dei propri brani oltre che effettuare qualche altra accortezza per mettersi su un livello più competitivo.

Track by Track
  1. Enter the Core 50
  2. Eragon & Arya 55
  3. Land of Eternal Fight 60
  4. Overflow 55
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 60
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 50
  • Tecnica: 50
Giudizio Finale
55

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 17.04.2017. Articolo letto 101 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.