Dustineyes «Rat Race» (2017)

Dustineyes ĞRat Raceğ | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
16.03.2017

 

Visualizzazioni:
409

 

Band:
Dustineyes
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Dustineyes [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Dustineyes [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Dustineyes

 

Titolo:
Rat Race

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Flo :: Lead Vocals;
- Umberto Morra :: Guitars & Backing Vocals;
- P.I.Z. :: Bass Guitar & Backing Vocals;
- Serz Gasparini :: Drums;

 

Genere:
Hard 'n' Roll

 

Durata:
37' 9"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2017

 

Etichetta:
Sliptrick Records
[MetalWave] Invia una email a Sliptrick Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sliptrick Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Sliptrick Records
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Cosa c’è di positivo in quest’ultimo album dei Dustineyes intitolato “Rat Race”? Praticamente tutto. In effetti, a cominciare dall’entrata in line up della cantante Florine C. Hugener che avrebbe potuto, magari, destare qualche perplessità e possibili rimpianti tra i fan più accaniti ma che in realtà, non sussistono affatto considerando l’incredibile carisma vocale e scenografico che contraddistingue la nuova entrata. Ma non basta ovviamente. Ciò che va apprezzato sino in fondo in queste undici tracce, tra cui una cover dedicata agli intramontabili Motorhead, è l’incredibile armonia del sound oltre a quella schiettezza che vibra nelle corde ricche di quella voglia di suonare l’ hard rock ribelle e stradaiolo fatto di momenti più o meno dinamici rispetto ad altri, invece, considerati più moderati e riflessivi. Il combo dimostra l’ottima sincronia che caratterizza il quartetto; in ogni nuota suonata ben si percepisce la potenza e l’espressività che si condivide e che si vuole far condividere all’ascoltatore. Dopo un intro “Rat Race”, parte in maniera compatta ed uniforme “United”, un brano all’interno del quale sin da subito emerge al meglio quella vena che va a caratterizzare il sound di questa band tra hard rock, heavy metal e quella giusta dose di punk; segue “Ask the Dust” le cui andature appaiono nuovamente più punkeggianti grazie alla ritmica travolgente e casinara che sa trasmettere le giuste emozioni; si prosegue poi con “Fame’n’Quids” e “Another Day”, due brani che, ancora una volta, ci rispecchiano l’ottimo timbro strumentale hard rock punk che questa band riesce con poco a trasmettere; splendida ancora una volta la parte clean feroce e accattivante il giusto e l’ottima melodia strutturale dei brani dei quali il secondo appare leggermente più moderato e riflessivo dei precedenti. Si prosegue poi con la doppietta “Hate Me” e la successiva “Raisehell Crew” che continuano incessantemente a travolgere l’ascoltatore nei loro incredibili vortici fatti a base di infuocati riff di chitarra con un’annessa ritmica da manuale. Non cessa l’incredibile estro della band neanche con la successiva “Crock on Soldier”, altro pezzo da novanta unitamente alle successive “We Won’t Turn” e la splendida “Hell is On Earth”, che ci conducono alla fine del platter con l’immancabile dedica a Lemmy attraverso “Down on Me”. Un disco dai contenuti ottimali, brillante e travolgente nella struttura e nella dinamica.

Track by Track
  1. Rat Race S.V.
  2. United 80
  3. Ask The Dust 80
  4. Fame'n'Quids 80
  5. Another Day 75
  6. Hate Me 80
  7. Raisehell Crew 80
  8. Crook Or Soldier 80
  9. We Won't Turn 80
  10. Hell Is On Earth 75
  11. Down On Me (Motorhead cover) S.V.
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
78

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 16.03.2017. Articolo letto 409 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.