Sinheresy «Domino» (2017)

Sinheresy ĞDominoğ | MetalWave.it Recensioni Autore:
reira »

 

Recensione Pubblicata il:
05.03.2017

 

Visualizzazioni:
1010

 

Band:
Sinheresy
[MetalWave] Invia una email a Sinheresy [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sinheresy [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Sinheresy [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Sinheresy

 

Titolo:
Domino

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Cecilia Petrini - Vocals
Stefano Sain - Vocals
Davide Sportiello - Bass Guitar
Lorenzo Pasutto - Guitars
Alex Vescovi - Drums
Daniele Girardelli - Keyboards

 

Genere:
Symphonic Modern Metal

 

Durata:
40' 30"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
07.04.2017

 

Etichetta:
Scarlet Records
[MetalWave] Invia una email a Scarlet Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Scarlet Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Scarlet Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

I Sinheresy, in non molti anni, stanno riuscendo a costruirsi una carriera degna di nota, nonostante le numerose band che suonano un genere simile e che possono rendere ardua la possibilità di distinguersi.
Effettivamente, la loro qualità più interessante è legata alla capacità di scrivere canzoni ben definite, orecchiabili e che permettono di sfruttare la versatilità dei due cantanti.
In effetti, nel prossimo disco, troviamo pezzi molto piacevoli, sia per l'interpretazione di Cecilia e Stefano (dotati di due voci davvero belle), sia per il valido livello artistico degli altri musicisti.
Analizzando, seppur sommariamente, questo ultimo lavoro, troviamo pezzi come Domino, Under your Skin e Believe orecchiabili sin dal primo ascolto grazie a una melodica non troppo complessa; abbiamo poi due songs in cui viene utilizzata un pò di elettronica (Star Dome e Ocean of Deception); la particolare My Only Faith, nella quale possiamo stupirci con un cantato quasi da rap, davvero originale; ovviamente, non mancano delle simil ballads che possano placare temporaneamente l'energia del disco (The Island of Salt and Grass e ...Another Life).
Certo, il genere è quello, non possiamo aspettarci novità incredibili, ma il gruppo triestino sa proporsi con umiltà e consapevolezza, sfruttando appieno il talento posseduto.
Sicuramente Domino è un lavoro pulito e tecnicamente valido, il quale soddisferà gli appassionati del genere e i fans della band stessa.
Con l'augurio che gli Sinheresy riescano a non cadere nel rischio di imitare gruppi simili e più famosi, rimanendo sempre così orientati al loro obiettivo e con la loro personalità, raccomando questo acquisto con piacere.
C'è la grande possibilità che questi ragazzi possano fare ulteriore strada e raggiungere buoni traguardi.

Track by Track
  1. Domino 80
  2. Star dome 80
  3. Without a reason 80
  4. My only faith 80
  5. Unspoken words 80
  6. Under your skin 80
  7. The island of salt and grass 80
  8. Ocean of deception 80
  9. Believe 80
  10. ... Another life 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 65
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
78

 

Recensione di reira » pubblicata il 05.03.2017. Articolo letto 1010 volte.

 

Articoli Correlati

Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.