Niterain «Vendetta» (2016)

Niterain «Vendetta» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Ladystardust »

 

Recensione Pubblicata il:
06.01.2017

 

Visualizzazioni:
281

 

Band:
Niterain
[MetalWave] Invia una email a Niterain [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Niterain [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Niterain

 

Titolo:
Vendetta

 

Nazione:
Norvegia

 

Formazione:
Baz - Voce
Dafs - Basso
Addy - Chitarra
Mortimer - Batteria

 

Genere:
Rock N' Roll

 

Durata:
37' 0"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2016

 

Etichetta:
Volcano Records
[MetalWave] Invia una email a Volcano Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Volcano Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Volcano Promotion
[MetalWave] Invia una email a Volcano Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Volcano Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Volcano Promotion

 

Recensione

La band proviene dalla Scandinavia, dal 2012, in passato ha suonato in diversi paesi con il loro elettrizzante sound, e proponendo concerti esplosivi. I live dei Niterain sono conosciuti per essere un potente mix di alta energia, grandi canzoni e le vibrazioni positive degli anni '70 e '80. Questo ha portato la band in tour in paesi come gli Stati Uniti, Svezia e Germania solo per citarne alcuni.
Dopo tre anni dal loro album di debutto "Crossfire" ritornano con un altro esplosivo album intitolato “Vendetta”per la nostrana Volcano Records & Promotion.
Le influenze del gruppo partono dal blues rock- anni '70, '80 e musicisti come Jimi Hendrix, AC / DC, G’N’R e Motley Crue. Questi ultimi sono piuttosto evidenti in alcuni dei pezzi presenti nell’album come ad esempio la prima traccia heavy rock “Lost and Wasted”, la grintosa “Rock n’ Roll” e “Romeo” con tanto di motore di moto come intro.
“One More Time” riprende leggermente il sound dei Guns ’N’ Roses, facendo di questo brano un buon pezzo.
“Something Ain't Right” presenta un bel giro di basso ed è il primo brano relativamente tranquillo di tutto il disco.
“Don’t Fade Away” è la seconda traccia pacata di “Vendetta” che mi ricorda un mix tra Poison e rock AOR ma solo calma prima della tempesta perché “#1 Bad Boy” il brano che segue fa venire una gran voglia di ballare ed assistere ad un loro concerto ed è il brano che preferisco in assoluto di questo album.
“Electric” non è da meno e continua con il sound grezzo e sporco, lo stile stradaiolo a cui sono personalmente legata.
La title track “Vendetta”, prosegue sullo stile della canzone precedente regalando energia pura.
Un album veramente impressionante e cattivo in cui si evince che dagli anni ’80, con le influenze hard rock che hanno regalato, seppur rivisitate, per fortuna non ne usciremo mai.
Aspettiamo i Niterain dal vivo in Italia.

Track by Track
  1. Lost and Wasted 75
  2. Come Out 80
  3. The Threat 80
  4. Rock n' Roll 80
  5. Romeo 75
  6. One More Time 75
  7. Something Ain't Right 80
  8. Don't Fade Away 80
  9. #1 Bad Boy 80
  10. Electric 80
  11. Vendetta ​ 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
78

 

Recensione di Ladystardust » pubblicata il 06.01.2017. Articolo letto 281 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.