Horrid «Reborn In Sin (Reissue)» (2016)

Horrid «Reborn In Sin (reissue)» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
09.02.2016

 

Visualizzazioni:
824

 

Band:
Horrid
[MetalWave] Invia una email a Horrid [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Horrid [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Horrid

 

Titolo:
Reborn In Sin (Reissue)

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Belfagor :: Guitar;
- Matt :: Drums;
- Robert :: Vocals;
- Alex :: Guitar;
- Max :: Bass;

 

Genere:
Oldschool Death metal

 

Durata:
46' 7"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
25.01.2016

 

Etichetta:
The Spew Records
[MetalWave] Invia una email a The Spew Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di The Spew Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di The Spew Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di The Spew Records

 

Distribuzione:
Andromeda Distribuzioni Discografiche
[MetalWave] Invia una email a Andromeda Distribuzioni Discografiche [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Andromeda Distribuzioni Discografiche [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Andromeda Distribuzioni Discografiche
Code7 Distribution
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Code7 Distribution
Plastic Head
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Plastic Head [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Plastic Head

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Gli Horrid, storica Death Brutal Metal band di Varese sin dal 1989, ripropone sotto la Punishment 18 la ristampa del loro primo full lenght intitolato “Reborn in Sin”; effettivamente la band dopo la realizzazione di alcuni Ep nel primo decennio di vita, un vinile nel 1996 ed un fermo durato svariati anni, ha voluto riproporre questo lavoro facendo felici non poco gli amanti del vecchio death metal anni ‘90 già al tempo realizzato in modalità intensa ed estrema a cominciare dal profilo musicale adottato che ripercorre profili e dinamiche riconducibili a Grave, Dismember, Amorphis ed Entombed. Gli otto brani di questo reissue appaiono maggiormente curati nel sound grazie alla produzione decisamente diversa rispetto a quella dell’epoca che ben mette in evidenzia tutti gli aspetti e i contesti dinamici dell’apparato ritmico facendo in qualche modo emergere anche delle sottigliezze che prima probabilmente non erano neanche ben percepibili. Lo stile della band, come sopra detto, è martellante e nello stesso tempo dinamico e ben si affianca alla corrente scandinava dell’epoca, il sound è schietto e grezzo e ovviamente potente così come anche il ricco dinamismo offerto dietro le pelli. I brani si susseguono l’uno con l’altro, rievocando come sopra detto anche una pluralità di stili e generando all’interno dei brani alcuni richiami armonici che spezzano quindi quell’aggressività sonora e ritmica che contraddistingue il platter. Tra i brani, seppur già noti, meritano l’opener “Your Lying Lies”, brano più lungo del platter di oltre otto minuti di ascolto dove si assiste ai repentini mutamenti ritmici che spaziano tra aggressività spinta a dovere a momenti più lenti ed armonici; “Forbidden Desire” brano diviso in due momenti il primo pacato e la seconda parte più irruenta dove eccelle la splendido growl della parte cantata; “Immortal Passion” altra scarica adrenalinica di death metal sempre egregiamente coincisa nel sound e nell’apparato ritmico. Il platter, pur essendo una ristampa migliorata nel sound, offre nel complesso un migliore apprezzamento del già distinto lavoro al tempo realizzato dagli Horrid.

Track by Track
  1. Reborn in Sin 75
  2. Your Lyng Eyes 70
  3. Battle in the Skies 70
  4. Forbidden Desire 80
  5. Away from Christ 70
  6. Evil's Invocation 70
  7. Immortal Passion 80
  8. Passage to Eternity 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 80
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
75

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 09.02.2016. Articolo letto 824 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.