Black Inside «A Possession Story» (2015)

Black Inside ŤA Possession Storyť | MetalWave.it Recensioni Autore:
reira »

 

Recensione Pubblicata il:
28.12.2015

 

Visualizzazioni:
1472

 

Band:
Black Inside
[MetalWave] Invia una email a Black Inside [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Black Inside [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Black Inside

 

Titolo:
A Possession Story

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Luigi Martino - Lead Vocals Brian Russo - Guitars Eduardo Iannaccone - Guitars Vincenzo La Tegola - Bass Guitar Enzo Arato - Drums

 

Genere:
Classic Metal

 

Durata:
54' 23"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
29.06.2015

 

Etichetta:
Red Cat Records
[MetalWave] Invia una email a Red Cat Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Red Cat Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Red Cat Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Red Cat Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Red Cat Records

 

Distribuzione:
Audioglobe
[MetalWave] Invia una email a Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Audioglobe [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Audioglobe
The Orchard
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di The Orchard

 

Agenzia di Promozione:
Red Cat Promotion
[MetalWave] Invia una email a Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Red Cat Promotion

 

Recensione

A Possession Story è un album che verrà apprezzato dai fans della band perché possiede tutti gli elementi che caratterizzano quella musica a metà strada tra il metal più classico e il rock più elaborato.
Le tracce sono dieci : Black Inside e Forsaking Song le ho trovate molto interessanti; anche Siege of Jerusalem ha un suo fascino grazie a delle sonorità quasi dark.
Per quanto concerne le altre songs, mi sono parse tutte abbastanza simili di fondo, ma non per questo noiose da ascoltare o mal studiate.
Semplicemente non ci sono molti aspetti che facciano emergere originalità, quasi a dire "il genere è questo, non usciamo troppo dagli schemi".
Un ragionamento in parte corretto, ma che un pò potrebbe stancare.
Ci tengo comunque a precisare che il lavoro svolto dai Black Inside è positivo, fatto bene nel suo insieme e può assolutamente soddisfare molte orecchie... forse non quelle più esigenti, ma di sicuro non me lo lascerei sfuggire se fossi un'appassionata dello stile proposto o se fossi alla ricerca di qualche altro nome da annoverare alla lista di band da seguire.

Track by Track
  1. Man is a wolf to men 65
  2. The siege of jerusalem 65
  3. Black inside 70
  4. I'm not like you 65
  5. King of the moon 65
  6. Too dark to see 65
  7. A possession story 65
  8. Forsaking story 70
  9. Jeffrey 65
  10. Pharmassacre 65
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 60
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
65

 

Recensione di reira » pubblicata il 28.12.2015. Articolo letto 1472 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.