Sakahiter «Omnes Eiura Deos» (2005)

Sakahiter «Omnes Eiura Deos» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Heresy »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
988

 

Band:
Sakahiter
[MetalWave] Invia una email a Sakahiter [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sakahiter [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Sakahiter

 

Titolo:
Omnes Eiura Deos

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Amon - voce
L. P. Megerah - chitarra
Hrim - basso
Eversor - batteria

 

Genere:

 

Durata:
13' 0"

 

Formato:

 

Data di Uscita:
2005

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Come giudicare un CD di soli due pezzi? E che ne so io, direte voi a ragione. Beh, in ogni caso è una cosa piuttosto difficile da fare, perché si rischia facilmente di farsi un'idea sbagliata, ma ci proveremo.
Bene, i Sakahiter sono un gruppo black metal di Campobasso di formazione piuttosto recente, che dopo il primo demo "Lex sacrata" del 2003 ora ci propone questo "Omnes eiura deos", che sarebbe in realtà un 7" mandato però su formato CD alle webzines a scopi promozionali. I due pezzi sopra citati sono un discreto esempio di black metal di influenza Marduk o comunque svedese, quindi cieca rabbia furiosa e sparata a mille per quasi tutta la loro durata, riff criminali, screaming costantemente uguale a se stesso ma devo dire buono e suoni anch'essi discreti considerando che abbiamo a che fare con un demo. I pezzi superano entrambi la durata di sei minuti senza essere noiosi, anche se come dicevo sono per la maggior parte tiratissimi, in più nel CD è contenuto anche il video di un altro brano, quindi - nonostante questo giudizio sia per forza di cose parziale dato che la durata del disco non arriva al quarto d'ora - se siete appassionati del black di scuola svedese il nome dei Sakahiter segnatevelo, io intanto attendo se passeranno dalle mie parti per qualche live, sperando che siano in grado di riproporre tanta violenza anche dal vivo!

Track by Track
  1. Exsanguinated by howls 70
  2. Pagan sentence 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 50
  • Tecnica: 65
Giudizio Finale
66

 

Recensione di Heresy » pubblicata il --. Articolo letto 988 volte.

 

Articoli Correlati

Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.