My Refuge «Living in Anger (EP)» (2013)

My Refuge «Living In Anger (ep)» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
11.05.2014

 

Visualizzazioni:
797

 

Band:
My Refuge
[MetalWave] Invia una email a My Refuge [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di My Refuge [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di My Refuge [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di My Refuge [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di My Refuge [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di My Refuge

 

Titolo:
Living in Anger (EP)

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Salvatore Chimenti :: Bass
Valerio Ferrari :: Drums
Simone Dettore :: Guitars
Mauro Paietta :: Guitars
Moz :: Vocals

 

Genere:
Power Metal / Prog / Thrash

 

Durata:
18' 14"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
2013

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Pregevole secondo EP per I varesini My Refuge, capaci di un dischetto di 18 minuti caratterizzato dall’avere 4 canzoni, una delle quali per sola chitarra acustica e voce, tipicamente heavy metal, arricchito da una vena sempre melodica o comunque tendente alla melodia nelle loro composizioni, che tinge i brani di una certa vena struggente, soprattutto quando la chitarra solista si aggiunge a dare manforte ad una voce sempre a tiro, notevole, e capace di ottime soluzioni stilistiche in grado di far risplendere i brani. Citerei i Blind Guardian, per qualche scelta vocale e di sovra incisione, nonché i Labyrinth, per il tocco leggermente più power che ammanta “The cage”.
L’unico difetto che si potrebbe trovare a questo EP è il fatto che forse è un po’ monodirezionale, e che fatta eccezione per la conclusiva “Empty Rooms”, il mood tende ad essere un po’ sempre quello, facendomi chiedere come sarebbe questa band su un album e se le pur notevoli composizioni presenti in questo EP basteranno in quanto a influenze musicali. Staremo a vedere.
EP consigliato per gli amanti dell’Heavy metal Italiano, di quello meno sporco e più raffinato, anche vagamente tendente al power.

Track by Track
  1. A storm is coming 70
  2. The Cage (Oh Demon In My Eyes) 70
  3. Living in Anger 75
  4. Empty Rooms (acoustic version) 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
71

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 11.05.2014. Articolo letto 797 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.