Aenaon «Extance» (2014)

Aenaon «Extance» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Carnival Creation »

 

Recensione Pubblicata il:
28.12.2013

 

Visualizzazioni:
875

 

Band:
Aenaon
[MetalWave] Invia una email a Aenaon [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Aenaon [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Aenaon [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Aenaon

 

Titolo:
Extance

 

Nazione:
Grecia

 

Formazione:
Astrous – Vocals
Achilleas V. – Guitars
Anax – Guitars
Thyragon – Bass
Nycriz – Drums

 

Genere:
Progressive Black Metal

 

Durata:
1h 5' 19"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
20.01.2014

 

Etichetta:
Code666
[MetalWave] Invia una email a Code666 [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Code666 [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Code666 [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Code666 [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Code666 [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Code666

 

Distribuzione:
Aural Music
[MetalWave] Invia una email a Aural Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Aural Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Aural Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Aural Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Aural Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Aural Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Aural Music

 

Agenzia di Promozione:
Aural Music (Promotion)
[MetalWave] Invia una email a Aural Music (Promotion) [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Aural Music (Promotion)

 

Recensione

‘Extance’ è uno di quei dischi fondamentali che non dovrebbero mai mancare nella discoteca di un collezionista amante anche della musica coraggiosa e spinta verso canoni estetici ben diversi e, per certi versi, anti-commerciali.
Questa graditissima seconda uscita su lunga distanza della combo greca in questione è un tipo di musica che si trova oltre a molti generi musicali eppure riesce a farsi comprendere a piccoli passi avendo pescato a piene mani nel mondo del metal estremo, solo come base di partenza, e riuscendo anche ad avere dei punti di contatto con il mondo del Progressive Rock, dell’avanguardia in generale, dell’innovazione ardimentosa, del disinteressamento totale verso una scena ristretta a qualcosa di già sentito. No, questi Aenaon –posso dirlo con quasi certezza- difficilmente suonano una musica che potreste aver già sentito da qualche parte.
Interessanti tutte le composizioni che si strutturano in modo tale da devastare qualsiasi architettura di forma-canzone. Innovazione per il semplice fatto di aver inserito persino strumenti musicali atipici come il sax e l’armonica ma anche per aver dismembrato molti dei canoni del Black/Death Metal ed aver “farcito” il tutto con i risultati di una creatività mostruosa.
Esempi lampanti sono ‘Deathtrip Chronicle’, la splendida ‘Der Mude Tod’, la teatrale ‘Closer to Scaffold’ l’opethiana ‘Land of No Water’, il blues malato e sguaiato di ‘Funeral Blues’ e la lunga composizione finale di ‘Palindrome’ che riesce a riassumere molti dei concetti meramente musicali dell’intero ‘Extance’, disco che non posso che consigliare a tutti gli amanti della sperimentazione (quella vera e funzionale, bentinteso).
Musicisti eccezionali che suonano musica eccezionale. Nient’altro da dire ma molto da ascoltare. A voi.

Track by Track
  1. The First Art 70
  2. Deathtrip Chronicle 85
  3. Grau Diva 75
  4. A Treatise on the Madness of God 75
  5. Der Mude Tod 85
  6. Pornocrates 65
  7. Closer to Scaffold 80
  8. Land Of No Water 85
  9. Algernon's Decadence 70
  10. Funeral Blues 85
  11. Palindrome 85
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 90
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 90
  • Tecnica: 90
Giudizio Finale
78

 

Recensione di Carnival Creation » pubblicata il 28.12.2013. Articolo letto 875 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.