Viscera «Manifestaction de Execrable Violencia» (2005)

Viscera «Manifestaction De Execrable Violencia» | MetalWave.it Recensioni Autore:
BurdeN »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
1090

 

Band:
Viscera
[MetalWave] Invia una email a Viscera

 

Titolo:
Manifestaction de Execrable Violencia

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Mike : voce - chitarra - synth
Ciano : basso - voce
Marco : batteria

 

Genere:

 

Durata:
18' 34"

 

Formato:

 

Data di Uscita:
2005

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

I Viscera propongono un inteso, corposo, massiccio e grasso brutal/death metal, condito anche da trovate ironiche e dissacranti di un certo tipo di grindcore, ve ne accorgerete immediatamente dall’inizio della prima traccia, “Antropofagus International Feast”, che si rivela subito dopo una vera e propria mazzata fra capo e collo.
Avrete già capito che non stiamo parlando di certo della band più originale del pianeta terra, però bisogna riconoscere che quello che propongono lo sanno fare discretamente, brani come “Oficina de Puercos” e “Emptiness or Deceit?” ne sono la dimostrazione, ascoltandoli mi sono spesso venuti in mente gli Australiani The Berzerker, non so se per motivi musicali o per altro, forse si tratta solo di una sensazione, comunque poco male perché in quasi venti minuti i Viscera riescono ad intrattenere senza mai annoiare, grazie anche ad un sonwriting scorrevole e fluido, senza intoppi e forzature di sorta, visto che spesso molte death metal bands riescono davvero a rendere concreta la sensazione di Noia.
E’ difficile indicare cosa migliorare, cosa ridurre… vuoi per il genere in se poco incline alle evoluzioni, vuoi per una certa sfacciataggine che traspare nella band mi sento di consigliare per il futuro di battere in modo più forte sulle coordinate stilistiche delle prime due canzoni, dove quella vena ironica/sarcastica rende il tutto più brutale, ebbene si.

Track by Track
  1. Antropofagus International Feast 80
  2. Oficina de Puercos 80
  3. Don't Feed the Animals 75
  4. Anthill Ignorance 65
  5. Emptiness or Deceit? 79
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 65
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
73

 

Recensione di BurdeN » pubblicata il --. Articolo letto 1090 volte.

 

Articoli Correlati

News
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.