Necrophilism «Promo 2003» (2003)

Necrophilism «Promo 2003» | MetalWave.it Recensioni Autore:
HAUNTED »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
1033

 

Band:
Necrophilism
[MetalWave] Invia una email a Necrophilism [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Necrophilism [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Necrophilism

 

Titolo:
Promo 2003

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Fiore Stravino - vocals
- Daniela Fusco - bass
- Pasquale Foglia - drums & b vocals
- Domenico Diego - guitars

 

Genere:

 

Durata:
18' 53"

 

Formato:

 

Data di Uscita:
2003

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Beh vediamo di non scrive trope scemenze, anche se alla prima recensione (a parte il live report del Bastards Parade). Mi capita tra le mani il cd di questa band di Caserta di cui ho avuto il grandissimo piacere di conoscere la bassista Daniela. Il lavoro è di buona fattura anche se scade un pochino sulla produzione e sui suoni (specie la batteria che sarebbe piu’ apprezzata con un suono migliore). Ispirati di un Death Brutal con influenze varie e da testi decisamente gore questi ragazzi hanno grinta da vendere e molta voglia di fare. Ma andiamo a vedere il lavoro un po piu’ da vicino.
La prima traccia (mi ci è voluto un po per scriverne il titolo :) ) intitolata Sick Necropsy of A Psychopatic Necrophagus Enchepalon (madò) inizia appunto con un medico legale che effettua l’autopsia di un individuo spiegando passo dopo passo il procedimento. Il fatto procede per un minuto e mezzo circa quando attacca violentemente la parte strumentale con batterie e chitarra imbizzarriti per poi preseguire con basso e voce (voce molto bassa in stile Lord Worm dei Cryptopsy), come scritto sopra il problema maggiore sta nel mixaggio dei suoni e nella produzione (non nego che cmq ho sentito di peggio..), una discreta canzone che ci fa capire le intenzioni della band. A seguire un pezzo con un titolo molto esplicito.... “Dead”, anche qui abbiamo un inizio parlato “quando nn ci sarà piu’ posto all’inferno i morti cammineranno sulla terra” inzia cosi’ la seconda traccia del cd. Anche qui abbiamo una sezione ritmica notevole e una gran voglia di suonare, non godono magari di una grandissima originalità ne varietà (almeno nelle prime 2 tracce) ma cmq di buona fattura.
La terza song è a mio parere la migliore del disco, pure il titolo mi piace parecchio e si intitola, Orgasm Through Necrophilism. Qui il sound e’ molto piu’ studiato e si sente la tecnica viene molto piu’ in risalto su tutti gli strumenti, tra assoli di chitarra (ottimo lavoro..) e buoni riff di basso (complimenti alla signorina :) ) fanno di questa canzone penso un segnale chiaro delle reali capacità della band casertana proprio bravi si... anche la voce qui ha un suono migliore che nell prime due tracce nn si distingueva molto bene. Ma passiamo all’ultima traccia insolita decisamente la durata della song quasi 7 minuti. La canzone comincia con la batteria in sottofondo e poi in primo piano (fatto di proposito o errore di mixaggio?) comunque anche questa canzone mi è piaciuta davvero tanto... come nella terza traccia gli strumenti hanno un suono migliore (la batteria continua non piacermi nonostante la buona tecnica del batterista penalizzato dal suono). A sentirlo piu’ volte questo cd ho constatato che anche l’ordine delle tracce è molto ben pensato. I testi (che sono riportati allinterno del book del cd) sono ovviamente di manufattura gore come ho scritto in cima alla recensione ma hanno comunque coerenza nel genere e abbastanza inventiva. Un lavoro che mi ha dato veramente un ottima impressione. Direi.. complimenti a tutti :)

Track by Track
  1. Sick Necropsy of a Psychopatic Necrophagus Enchepalon 75
  2. Dead 80
  3. Orgasm Through Necrophilism 90
  4. Parasticism 87
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 78
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
80

 

Recensione di HAUNTED » pubblicata il --. Articolo letto 1033 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.