Human Devastation «Disorder Concept» (2013)

Human Devastation «Disorder Concept» | MetalWave.it Recensioni Autore:
FallenAngel »

 

Recensione Pubblicata il:
19.09.2013

 

Visualizzazioni:
874

 

Band:
Human Devastation
[MetalWave] Invia una email a Human Devastation [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Human Devastation [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Human Devastation [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Human Devastation [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Human Devastation

 

Titolo:
Disorder Concept

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Eugenio Buscialà (Voce)
Claudiantonio Loconte (Chitarra)
Cioce Fabrizio (Chitarra)
Nikolas Raffaele (Basso)
Nicola Lillo (Batteria)

 

Genere:
Thrash Death Metal

 

Durata:
17' 12"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
2013

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Nascono nel 2010 dalla mente del cantante Eugenio Buscialà i pugliesi Human Devastation; dopo alcuni cambi di line-up, svariate date live e la partecipazione, nel 2012, al “Metal Sympsium”, nella primavera del 2013 decidono di registrare questo primo demo intitolato “Disorder concept”.
Quattro brani di death metal senza troppi fronzoli che arriva diretto ai padiglioni auricolari dell’ascoltatore; di chiara influenza nordica, il sound della band pugliese vede nella potenza e nell’energia i loro cavalli di battaglia. Riff al fulmicotone accompagnano una sezione ritmica martellante che alterna vere e proprie cavalcate a momenti maggiormente cadenzati e “riflessivi”.
Il growl utilizzato da Eugenio Buscialà, pur non avendo particolari difetti stilistici, non riesce a convincere completamente soprattutto a causa della sua mancanza di personalità che, in alcuni frangenti, appiattisce un po’ troppo il sound della band; è questo il caso di “Revenge is near”, un brano di per sé valido ma che, a lungo andare risulta troppo piatto alle nostre orecchie.
È sicuramente difficile giudicare la musica suonata da una band ascoltando poco più di un quarto d’ora di un demo che di certo non fa della registrazione e del missaggio il suo punto di forza. I suoni infatti sono decisamente troppo “rustici” e poco curati in sede di post-produzione, soprattutto per quel che concerne la batteria. Detto questo, ascoltando il platter si evince che gli Human Devastation, pur avendo un ampio margine di miglioramento, hanno idee buone e convincenti che sono sicuro emergeranno in un loro lavoro futuro, grazie ad uno studio maggiormente approfondito di tutti i particolari dei singoli brani. Con l’acquisto di un briciolo in più di personalità e la scoperta di un sound unico il gioco sarà fatto.

Track by Track
  1. Intro - Mass illusion 65
  2. Rejected for supremacy 60
  3. Revenge is near 55
  4. Red silence 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 55
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 60
  • Tecnica: 65
Giudizio Finale
63

 

Recensione di FallenAngel » pubblicata il 19.09.2013. Articolo letto 874 volte.

 

Articoli Correlati

Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.