Cerebral Extinction «Promo 2013» (2013)

Cerebral Extinction «Promo 2013» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Carnival Creation »

 

Recensione Pubblicata il:
07.09.2013

 

Visualizzazioni:
1264

 

Band:
Cerebral Extinction
[MetalWave] Invia una email a Cerebral Extinction [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Cerebral Extinction [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Cerebral Extinction [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Cerebral Extinction

 

Titolo:
Promo 2013

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Malshum :: Vocals
Shon :: Guitar
Dagon :: Drums

 

Genere:
Brutal Death Metal

 

Durata:
8' 41"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2013

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Abyssal Warfare Promotion
[MetalWave] Invia una email a Abyssal Warfare Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Abyssal Warfare Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Abyssal Warfare Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Abyssal Warfare Promotion

 

Recensione

Quando si pensa ad una proposta Brutal Death Metal nel 2013 difficilmente verrà in mente un genere di musica estrema che si distaccherà di molto da ciò che abbiamo già ascoltato per anni e anni con Cannibal Corpse, Cryptopsy, Suffication, Dying Fetus e via discorrendo quindi ciò che resta potrebbe senza dubbio essere ricondotto all’assoluto amore per questo (sotto)genere e a parti strumentali estremamente tecniche, veloci e atmosfere tendenzialmente ritmiche e martellanti. Resta la passione, e quella per fortuna ha la capacità di non morire mai. I Cerebral Extinction nascono lo scorso Marzo e questo piccolo “Promo 2013” rappresenta il loro primo vagito discografico: due brani di una violenza inaudita costituiti di tutti gli stilemi che possiamo immaginare. La formazione attualmente annovera tre elementi senza la figura del bassista e dalle info reperite on line la band comunica che le parti del basso sono state registrate grazie alla disponibilità di Davide dei noti Cadaveric Crematorium.
I due pezzi non si prefissano di rispolverare in modo patetico sound e ambientazioni che già conosciamo ma lascia intravedere che i Nostri suonano con grande passione ciò che meglio gli aggrada senza chissà quali sbalzi di originalità: in fin dei conti nemmeno ci importa se la questione è presentata qualitativamente alta nei contenuti e questo promo di certo sa il fatto suo e sa come farsi apprezzare, specialmente agli amanti del genere. La batteria e una trivella incessante di pattern molto precisi sui quali si innestano perfettamente riff di chitarra/basso di fattura più che buona e le cavernicole vocals del singer Malshum fanno il resto adeguatamente opportune in ogni dove.
E’ una sonorità molto pesante, quasi “industriale” nelle andature e il tutto è presentato con una qualità audio molto soddisfacente che presenta al meglio l’inizio dell’operato di un progetto nato da poco.
Non resta che aspettare un EP oppure un album in studio per confermare la già buona impressione. Quando c’è una buona attitudine c’è tutto. Bravi.

Track by Track
  1. Artificial Stimulation 75
  2. Echoes Aenima 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 60
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
70

 

Recensione di Carnival Creation » pubblicata il 07.09.2013. Articolo letto 1264 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.