Folk Metal Jacket «Spill This Album» (2013)

Folk Metal Jacket «Spill This Album» | MetalWave.it Recensioni Autore:
FallenAngel »

 

Recensione Pubblicata il:
06.09.2013

 

Visualizzazioni:
1467

 

Band:
Folk Metal Jacket
[MetalWave] Invia una email a Folk Metal Jacket [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Folk Metal Jacket [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Folk Metal Jacket [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Folk Metal Jacket [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Folk Metal Jacket [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Folk Metal Jacket

 

Titolo:
Spill This Album

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Riccardo "Zanna" Zanasi (voce)
Federico "WaxWolf" Di Cera (chitarra)
Alessandro "Jeff" Maculan (chitarra)
Gabriele "SSSSarti" Sarti (tastiera)
Mattia "Barbi" Barbieri (banjo)
Alberto "Malfe" Malferrari (basso)
Nicolò "RoboCuogh" Cuoghi (batteria)

 

Genere:
Folk Metal

 

Durata:
22' 17"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
04.04.2013

 

Etichetta:
Moonlight Records
[MetalWave] Invia una email a Moonlight Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Moonlight Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Moonlight Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Moonlight Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Sono sempre decisamente scettico quando mi approccio ad un cd che, dalle fattezze può sembrare ironico o demenziale, semplicemente perché, in questi casi ci sono solo due possibilità: o il lavoro è bello e davvero divertente oppure è completamente inascoltabile ed estremamente banale. I modenesi Folk Metal Jacket per fortuna appartengono alla prima categoria e il loro primo EP intitolato “Spill this album” è un lavoro davvero interessante e divertente in tutte le sue parti.
La presa in giro dei System of a Down si ferma alla scelta del titolo, dal momento che gli emiliani si dilettano in un thrash metal con ampie gemme folk, sapientemente incastonate in un tappeto sonoro che fa dell’energia il suo punto di forza.
Prendendo come maestri i Finntroll, i Folk Metal Jacket si distanziano bene presto da loro riuscendo ad esprimere un sound decisamente personale ed accattivante, grazie soprattutto all’utilizzo in svariate situazione di un banjo suonato in maniera ineccepibile da Mattia “Barbi” Barbieri.
Parti squisitamente metal caratterizzate da riff di chitarra particolarmente potenti e granitici accompagnati da una sezione ritmica sincopata ma senza dubbio precisa si alternano a momenti maggiormente melodici che spezzano la monotonia e non possono mancare di “iniettare” allegria nell’ascoltatore.
Brani come l’opener “The battle” e “Satyriasis” riescono a convincere nel loro complesso; i nostri hanno creato un sound pieno in tutte le sue parti, vario e mai noioso. I brani sono studiati nei minimi particolari e i vari inserti folk cascano a pennello nel complesso sonoro; a tutto ciò aggiungiamo una linea vocale in screaming davvero azzeccata e mai esasperata e il gioco è fatto.
Questo “Spill this album” è quindi un ottimo lavoro da parte dei Folk Metal Jacket che riescono ad unire sapientemente potenza e divertimento senza mai risultare banali o scontati; è una boccata di aria fresca in un panorama folk italiano in cui, un po’ troppo spesso, ci troviamo dinnanzi a band una fotocopia dell’altra.

Track by Track
  1. The battle 80
  2. Mosh'n storm 75
  3. Satyriasis 80
  4. Delirium tremens 70
  5. Winter fog 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
76

 

Recensione di FallenAngel » pubblicata il 06.09.2013. Articolo letto 1467 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.