U.D.O. «Steelhammer» (2013)

U.d.o. «Steelhammer» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Led »

 

Recensione Pubblicata il:
29.05.2013

 

Visualizzazioni:
1115

 

Band:
U.D.O.
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di U.D.O. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di U.D.O. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di U.D.O. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di U.D.O. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagine GooglePlus di U.D.O. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di U.D.O. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di U.D.O.

 

Titolo:
Steelhammer

 

Nazione:
Germania

 

Formazione:
Udo Dirkschneider - Vocals Fitty Wienhold - Bass
Andrey Smirnov - Guitars Kasperi Heikkinen - Guitars
Francesco Jovino- Drums

 

Genere:
Heavy Metal

 

Durata:
1h 0' 21"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
24.05.2013

 

Etichetta:
AFM Records
[MetalWave] Invia una email a AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di AFM Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Dopo un forzato abbandono dalla band degli Accept nel lontano 1987, il vocalist Udo Dirkschneider decide di continuare la sua attività come musicista formando la band degli "U.D.O." ed è con questa band che dà origine all'ultima nuova fatica dal titolo "Steel Hammer" (Martello d'acciaio). Il quintetto Tedesco non più in tenera età sforna un cd di quattordici brani di puro Heavy Metal, senza troppi fronzoli, il buon classico heavy metal nudo e crudo, con tanto di assoli di chitarra nella parte centrale delle songs, come è sempre stato in questo genere, con la voce di Udo che non può certo pasare inosservata per la somiglianza a quella dell'Inglese Angus Young noto come vocalist e frontman della band Australiana degli Ac/Cd. Il cd si apre con Steel Hammer molto ben impostata e strutturata, buono anche l'attacco della seconda track dal titolo "A cry for a nation" dove la band ci delizia di una piacevole intro ritmica di Francesco Jovino (batterista). Interessante l'inserimento della quarta traccia "Basta Ya" termine "Latino Americano" che in inglese corrisponde a "Enough is Enough" (quando è troppo è troppo) una bella cavalcata dall'inizio alla fine con buon dialogo tra la parte ritmica e le chitarre e dopo una buona cavalcata arriviamo al tanto atteso riposo con "Heavy Rain" uno strappalacrime voce, pianoforte, flauto e archi. I brani che seguono non hanno niente di che nel senso che a parte alcune songs come "Devil’s Bite", "King Of Mean" con un'intro un pò più diversa per l'uso di leggeri campionamenti, per il resto lo schema strutturale è sempre lo stesso con la particolare chiusura del cd con il brano "Book of Faith" brano soft da film western, nella parte centrale, per poi riprendere nel più classico dei modi, con un bel muro di chitarre e batteria senza mai esplodere veramente ma rimandendo in modalità soft. La band degli U.D.O. che scopro solo oggi, mi é piaciuta per la facilità con cui riesce a lasciare il segno anche grazie a questo bel lavoro.

Track by Track
  1. Steelhammer 70
  2. A Cry Of A Nation 75
  3. Metal Machine 70
  4. Basta Ya 70
  5. Heavy Rain 65
  6. Devil’s Bite 75
  7. Death Ride 70
  8. King Of Mean 70
  9. Timekeeper 70
  10. Never Cross My Way 70
  11. Take My Medicine 70
  12. Stay True 70
  13. When Love Becomes A Lie 65
  14. Book Of Faith 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
70

 

Recensione di Led » pubblicata il 29.05.2013. Articolo letto 1115 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.