Infernal Angels «Vigilia Secunda» (2003)

Infernal Angels «Vigilia Secunda» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Lord Lucyfer »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
2097

 

Band:
Infernal Angels
[MetalWave] Invia una email a Infernal Angels [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Infernal Angels [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Infernal Angels

 

Titolo:
Vigilia Secunda

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Xes - vocals
Prince Of Tears - lead guitars
Sketron - guitars
Phobos - bass
Deimos - drums
Katia Ierace - guest female vocals

 

Genere:

 

Durata:
18' 16"

 

Formato:

 

Data di Uscita:
2003

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Oh è che è? Finalmente mi è capitato di recensire un gruppo che suona un buon Black, con innesti anche sinfonici, senza che scopiazzasse spudoratamente dai Dimmu Borgir! Passando subito al dunque, secondo demo per i Blacksters Infernal Angels, dal titolo "Vigilia Secunda", un lavoro che porta alla mente, soprattutto, il Black/Death à la Dissection o Naglfar, ma che, come detto, per certi versi prende spunto anche dai migliori Dimmu Borgir.
Ricerca del suono accurata, riff spaccaossa che non risultano noiosi e scontati (in alcuni punti è possibile riscontrare dei riffoni in pieno stile Death Floridiano), il tutto impreziosito da un'ottima produzione, che, per quanto casereccia, risulta adattissima.
Il demo è composto da tre pezzi più l'immancabile intro strumentale sinfonicheggiante, che fa da preludio al pezzo che più mi è piaciuto del lotto, ossia "The Fallen Of Satan", impreziosito, nella fase centrale, da una parte sinfonica con la stupenda voce di Katia Ierace (presente coi suoi cori in quasi tutto il cd) a farla da padrone. "Aboroth" potrebbe benissimo uscire dalla discografia dei Naglfar, mentre la title-track è una degnissima conclusione per un demo più che buono!
In conclusione, davvero una buona prova da parte di questi ragazzi, capaci di essere estremamente versatili. Adesso aspettiamoli al varco col primo LP, che è attualmente in lavorazione.

Track by Track
  1. Intro 60
  2. The Fallen Of Satan 75
  3. Aboroth 70
  4. Vigilia Secunda 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 65
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
69

 

Recensione di Lord Lucyfer » pubblicata il --. Articolo letto 2097 volte.

 

Articoli Correlati

News
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.