Gama Bomb «The Terror Tapes» (2013)

Gama Bomb «The Terror Tapes» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Led »

 

Recensione Pubblicata il:
22.03.2013

 

Visualizzazioni:
1309

 

Band:
Gama Bomb
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Gama Bomb [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Gama Bomb [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Gama Bomb [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Gama Bomb [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Gama Bomb

 

Titolo:
The Terror Tapes

 

Nazione:
U.k.

 

Formazione:
Joe McGuigan - Bass/Vocals Philly Byrne - Vocals Domo Dixon - Lead Guitar Paul Caffrey - Drums
John Roche - Guitar

 

Genere:
Thrash Metal

 

Durata:
36' 2"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
19.04.2013

 

Etichetta:
AFM Records
[MetalWave] Invia una email a AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di AFM Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Slayer, Over Kill, Testament, Iron Maiden (nelle parti vocali), sono alcuni degli ingredienti che danno vita ai "Gama Bomb" band Tedesca che sforna l'ennesimo lavoro Trash Metal dal titolo "The Terror Tapes"per la AFM record. Buona tecnica di ogni singolo musicista che nell'insieme, da vità è un bel cd di pura adrenalina, dodici brani per una durata totale di 36 minuti. Si parte con "The wrong stuff" dove possiamo assaporare da subito lo spessore tecnico della band, particolarita di questo lavoro sono i fraseggi chitarre batteria e, come a voler seguire uno schema, assoli di chitarra nella parte centrale del brano per ogni brano . In particolare, si può apprezzare una linea melodica nella song "Backwards Bible", che rievoca "Run to the hill" degli Iron Maiden. Questa vuole essere un'ulteriore nota positiva a tutto questo album che non concede ne pause ne momenti di relax e dove si possono apprezzare brani della mini durata di un minuto e sedici (Smoke The Blow With Willem Dafoe) e di addirittura ventuno secondi (Shitting Yourself To Live). "Metal Idiot" è il brano da me più quotato in questo lavoro dove potenza, velocità, precisione ( qualità che sono presenti in tutto il cd ) vengono maggiormente risaltate. Il sipario si abbassa con "Wrecking Ball" l'ennesima prova che questo cd suona bene ed è un ottimo lavoro. La strada è quella giusta, continuate così.

Track by Track
  1. The Wrong Stuff 75
  2. Legend Of Speed 70
  3. Backwards Bible 70
  4. Beverly Hills Robocop 70
  5. Smoke The Blow With Willem Dafoe 65
  6. We Started The Fire 75
  7. Terrorscope 75
  8. The Cannibals Are in The Streets 75
  9. Shitting Yourself To Live 65
  10. Matrioshka Brain 70
  11. Metal Idiot 80
  12. Wrecking Ball 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
72

 

Recensione di Led » pubblicata il 22.03.2013. Articolo letto 1309 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.