Vexilla Regis Prodeunt Inferni «Vexilla Regis Prodeunt Inferni» (2013)

Vexilla Regis Prodeunt Inferni «Vexilla Regis Prodeunt Inferni» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Carnival Creation »

 

Recensione Pubblicata il:
08.03.2013

 

Visualizzazioni:
812

 

Band:
Vexilla Regis Prodeunt Inferni
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Vexilla Regis Prodeunt Inferni [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Vexilla Regis Prodeunt Inferni

 

Titolo:
Vexilla Regis Prodeunt Inferni

 

Nazione:
Messico

 

Formazione:
Rubens Nergal :: vocals
Jesus Inukai :: guitars
Christian Segovia :: guitars
Angs Balandran :: bass
Daniel Sanchez :: drums

 

Genere:
Death Metal

 

Durata:
44' 15"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2013

 

Etichetta:
Onslaught Records
[MetalWave] Invia una email a Onslaught Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Onslaught Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Onslaught Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Zineaholic Promotions
[MetalWave] Invia una email a Zineaholic Promotions [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Zineaholic Promotions [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagine GooglePlus di Zineaholic Promotions

 

Recensione

L’Inferno di Dante è da sempre considerato un must per l’ispirazione in fatto di temi occulti e di musica violenta in fatto di Heavy Metal e anche stavolta il suo compito l’ha assolto alla grande. Precisamente nell’incipit del XXXIV Canto troviamo “Vexilla Regis Prodeunt Inferni” ovvero “si avvicinano le insegne del re dell’Inferno” (in realtà è anch’essa una citazione proveniente da Venanzio, Dante, per conferire solennità a Lucifero aggiunge un “inferni” che effettivamente mette i brividi).
Letteratura a parte, anche in musica quindi troviamo frequenti riferimenti a queste atmosfere così profonde, sporche e oscene quali l’Inferno ci trasmette e, dirò la verità, mi sarei aspettato di trovare il solito gruppetto Black Metal dell’America Centrale non in grado di comunicare qualcosa senza risultare ridicolo, invece la sorpresa definitiva: nel debut omonimo dei Vexilla Regis Prodeunt Inferni troviamo un gruppo prodotto in modo eccellente che sa fare bene il suo lavoro sebbene non innovi assolutamente nulla.
Non che ce ne sia bisogno in effetti, si evince chiaramente che alla combo messicana piacciono da morire i Behemoth di “Satanica”, “Thelema.6” e “Demigod” (il singer ha il nick “Rubens Nergal”, qualcosa vorrà dire); come dargli torto in effetti, trattandosi di disconi?
Cosa esprimono quindi i Vexilla Regis in questi tre quarti d’ora di devastazioni continue? Ciò che vi aspettereste da un gruppo Death/Black Metal medio: Satana, Inferno, morte, regno del male, demoni, vari ed eventuali paganesimi e via discorrendo, insomma, tutto ciò che viene classificato come “male”. Abbiamo visto centinaia di volte la stessa storia ma restiamo sempre impressionati ogni qualvolta qualcuno ritorna sì, col medesimo argomento, ma che perlomeno lo suona bene imitando (o meglio omaggiando) un po’ i grandi maestri e affidando il materiale ad una produzione quantomeno buona. Agli appassionati del genere sicuramente consiglio sia l’acquisto che l’ascolto di questo album che non penso suoni con chissà quali pretese. E’ onesto e per una volta non mi son fatto problemi circa una musica che si auto-riclica ogni volta. E’ roba buona.

Track by Track
  1. Chapter 1 Serpents Council 65
  2. Chapter 2 Ceremony of the Impure 70
  3. Chapter 3 Towards Battlefields 75
  4. Chapter 4 Ravenous Apocalyptic Raids 65
  5. Chapter 5 Purification by the Sword 80
  6. Chapter 6 Leviathans Coronation 75
  7. Chapter 7 Nine Kingdoms 70
  8. Chapter 8 Hunting and Sacrifice 70
  9. Chapter 9 Necropolis Rising 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 60
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
70

 

Recensione di Carnival Creation » pubblicata il 08.03.2013. Articolo letto 812 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.