Cidodici «Freedom Rebellion» (2012)

Cidodici «Freedom Rebellion» | MetalWave.it Recensioni Autore:
carnival creation »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
1450

 

Band:
Cidodici
[MetalWave] Invia una email a Cidodici [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Cidodici [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Cidodici

 

Titolo:
Freedom Rebellion

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Mario Monzani :: Vocals
Dario De Carlo :: Guitar
Manuel Merigo :: Guitar
Manuel Maffi :: Bass
Paolo Pirola :: Drums

 

Genere:

 

Durata:
1h 1' 9"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2012

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

E’ risaputo che ciò che giunge dalla Nadir merita sempre una decina di ascolti ed è risaputo inoltre che, finora, non ho trovato delusioni di alcun tipo perciò dall’etichetta in questione nemmeno stavolta ci sarà un eccezione.
Bello bello mi è arrivato questo “Freedom Rebellion” degli italianissimi Cidodici, band in cui milita Manuel Merigo degli In.Si.Dia affiancato da altri tutt’altro che scarsi compari per un’oretta intensissima di Nu-Metal/Crossover dalle influenze più disparate.
A partire dall’ottima produzione che valorizza decentemente ogni nota e ogni riff e a finire con una track-list compilata sapientemente, “Freedom Rebellion” sfila in tutta naturalezza e presenta originali intelaiature ritmiche, riff saggiamente presi in prestito da Machine Head, Disturbed, Deftones, KoRn etc. e rielaborati in modo convincente. Ma i nostri non sono solo ritmo e mid-tempo, tutt’altro: Mario Monzani sa ben esprimere tutto il suo carisma dietro al microfono e lo fa dignitosamente.
La band non ha veramente nulla da invidiare a nessuno (semmai il contrario) e credo proprio che il progetto Cidodici la saprà dire lunga anche in futuro, quando tutto il mondo si renderà conto che le release italiane, in fatto di metal ed affini, fondamentalmente iniziano a far imbarazzare molte band straniere quanto a professionalità e originalità.
Tornando a “Freedom Rebellion”, è inutile dire che c’è davvero da divertirsi, sia per quanto riguarda gli amanti del genere che i semplici curiosi ma una cosa è certa: oltre a tutto il resto, la presenza di alcuni ospiti illustri come Carmelo Pipitone (Marta Sui Tubi), Dario Beretta (Drakkar) e Aldo Lo Nobile (Death SS, Secret Sphere) contribuiscono a impreziosire un disco già valido di suo.

Ulteriori note di merito: la riuscita e convincente cover della Premiata Forneria Marconi, “Impressioni Di Settembre” in veste un po’ particolare per l’occasione e i temi sociali affrontati con larga cognizione di causa.
Non resta che aggiungere un finale: “Freedom Rebellion” è Metalwave-Approved!

Track by Track
  1. A Note... 60
  2. Christitution 70
  3. Suburbia's Sadness 75
  4. Beneath Your Skin 70
  5. Price Of War 75
  6. Old School Styla 70
  7. Gli Occhi Degli Altri 75
  8. Golden Gate 70
  9. Mike 70
  10. Waitin' 75
  11. T.V.ictims 75
  12. A Life To Learn 70
  13. Impressioni Di Settembre 75
  14. ...On The Masses 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
72

 

Recensione di carnival creation » pubblicata il --. Articolo letto 1450 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.