Over «Wasted Dawn» (2011)

Over «Wasted Dawn» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Zoro »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
1407

 

Band:
Over
[MetalWave] Invia una email a Over [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Over [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Over

 

Titolo:
Wasted Dawn

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Rick - vocals /rhythm guitar
Rezz - lead guitar
F.Cello - bass
Ludwik - drums

 

Genere:

 

Durata:
36' 0"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
2011

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Che un gruppo di ragazzi che gli anni ottanta non li hanno visti nemmeno dalla culla si dedichi al metal di quel periodo, non può che far piacere a chiunque ancora si attacca le toppe sul giubbino di jeans e indossi cinture che fanno suonare i metal detector. Così ci accingiamo con gioia a recensire questo primo, lungo Ep dei trevigiani Over, che ripropongono con gusto moderno la musica degli anni che furono, ed il risultato lascia soddisfatti e con il collo indolenzito. L’influenza principale della band è sicuramente quanto partorito da Dave Mustaine poco prima e subito dopo la svolta commerciale dei Megadeth, una musica a cavallo tra heavy rock e thrash, aggressività smorzata e melodia in gran copia. La vera differenza con il gruppo di Mustaine, è un gusto per i brani strutturati e lunghi, uno dei pezzi infrange perfino i dieci minuti. Una lunghezza che però non si fa sentire, dato un ottimo gusto nello svolgersi delle canzoni, che trovano posto per impietose ritmiche thrash, assoli musicali ed epici, e momenti di intimità acustica.
Insomma, il massimo pregio del gruppo è il prendere una musica lontana anni luce da quella che è la scena metal odierna e farla propria aggiungendo idee e, soprattutto, comprendendola in toto. Sono sicuro che i pochi difetti del disco (tra cui una voce che necessita ancora un po’ di trovare il suo carattere) saranno riempiti dall’esperienza, e che presto il gruppo tornerà a stupirci, perché a tutte le carte in regola per farlo.
Ps: Al momento della pubblicazione, la posizione di bassista nella band è vacante. Se la cosa vi interessa, consigliamo vivamente di farvi avanti!

Track by Track
  1. Access Denied 70
  2. Waiting For The Dawn 75
  3. Raise Your Lives 75
  4. Awake Again 80
  5. Conclusion 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
74

 

Recensione di Zoro » pubblicata il --. Articolo letto 1407 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.