Silver Lake «Silver Lake» (2010)

Silver Lake «Silver Lake» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Renegade »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
1243

 

Band:
Silver Lake
[MetalWave] Invia una email a Silver Lake [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Silver Lake [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Silver Lake [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Silver Lake [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Silver Lake [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Silver Lake

 

Titolo:
Silver Lake

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Davide Bertozzi - Vocals
Luigi Rignanese - Bass
Riccardo Fabbri - Keyboards
Giovanni Matichecchia - Guitars
Adrea Urbinati - Drums

 

Genere:

 

Durata:
44' 0"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2010

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

I Silver Lake sono una band italiana di Progressive/Heavy Metal stile americano, attivi da diversi anni. Hanno iniziato come tutte le band facendo cover, e poi hanno proseguito componendo brani propri. Questo loro primo prodotto discografico uscirà la metà di gennaio 2011, ha dei contenuti musicali molto validi. Si parte con Before the Storm, che ci ricorda i primi Dream Theater, e si prosegue con Help Me to Fight un brano che parte con un riff di chitarra e un tappeto sonoro di tastiera e prosegue con un mid-tempo molto incisivo che sfocia in un ritornello ruffiano.
La terza song è una strumentale, che ha me personalmente non mi ha colpito moltissimo. Il brano life che è il quarto del CD, è cantata da un grande vocals del panorama Metal italiano il grande Michele Luppi (ex Vision Divine, e attualmente nei Killing Touch), un brano che grazie anche alla voce di Luppi si rivela un bellissimo brano metal.
Nell’album si trova anche una ballad e una cover di un grandissimo gruppo i Skid Row, la canzone è Slave to the grind, la quale inizia con una tastiera e prosegue molto fedele all’ originale, l’assolo è diviso tra la tastiera e la chitarra, con una ottima prestazione vocale.
Per apprezzare a fondo l’album va ascoltato piu volte, ma alla fine piace ti lascia una bella sensazione.
La registrazione e il missaggio è di ottimo livello, suoni molto validi.
Che dire, seguiteli potrebbero arrivare lontano, intanto che aspettiamo di sentirli live godiamoci il loro CD.

Track by Track
  1. Before The Storm 90
  2. Help Me To Fight The Rain 90
  3. Break 70
  4. Life (Feat Michele Luppi) 100
  5. Slave To The Grind (Skid Row Cover) 100
  6. Holy Affinity 90
  7. Meet You Again 80
  8. Silver Lake 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 90
  • Qualità Artwork: 80
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
86

 

Recensione di Renegade » pubblicata il --. Articolo letto 1243 volte.

 

Articoli Correlati

Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.