Lykaion «Swallowed By The Sea» (2010)

Lykaion «Swallowed By The Sea» | MetalWave.it Recensioni Autore:
carnival creation »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
1402

 

Band:
Lykaion
[MetalWave] Invia una email a Lykaion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Lykaion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Lykaion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Lykaion

 

Titolo:
Swallowed By The Sea

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Alessandro Sforza :: Vocals + Guitars
Fabio Valentini :: Guitar
Valerio Miseferi :: Bass
Andrea Alberati :: Drums

 

Genere:

 

Durata:
11' 32"

 

Formato:
Promo CD

 

Data di Uscita:
2010

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Ecco un'anticipazione del prossimo album di debutto dei romani Lykaion, un piccolo ma gustoso assaggio di undici minuti e mezzo che trasporta l'ascoltatore verso lidi estremamente melodici senza disdegnare nemmeno un po' tutta l'energia di cui i nostri dispongono.
Portatrice di un Gothic-Thrash Metal dalle influenze che vanno a strizzare l'occhio alle melodie catchy e la potenza ed esplosione sonora dei migliori Sentenced, Poisonblack, Nevermore e Katatonia la band propone un sound moderno, assolutamente non pacchiano nonostante i riff e i fraseggi estremamente melodici, immediato e senza fronzoli inutili.

La voce di Alessandro Sforza appare fin da subito graffiante e buona nell'insieme, mentre le chitarre ed i ritmi si inseriscono senza timidezza nelle strutture (ottime per altro) delle singole canzoni; quest'ultime sono tre per l'esattezza, della serie “poche ma buone”, molto rappresentative di ciò che il quartetto romano intende proporre e l'ascolto, sebbene breve, è naturale e scorre benissimo.

E' bello vedere band levarsi letteralmente in volo e raggiungere i padiglioni auricolari con ottima musica, nonostante i tempi profilici da una parte ma per la stragrande maggioranza ancora ancorati ad un suono generale composto di canoni estetici fondati sul copiarsi a vicenda.
I nostri sono esenti da quest'ultimo elemento per fortuna, e stiamo parlando di un semplicissimo promo di tre canzoni, lo sottolineo.

Il gruppo per ora è impegnato in un'intensa attività live nella quale continua incessantemente a proporre i suoi show. Mi sa proprio che in uno di questi il sottoscritto sarà presente con piacere.
Attendo non senza impazienza il pasto vero e proprio, per ora mi devo accontentare dell'antipasto ma ..ragazzi, dovreste proprio sentire che roba!!! Ottimo lavoro Lykaion!

Track by Track
  1. The End Of Time 80
  2. These Words 75
  3. My Last Song 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 90
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
78

 

Recensione di carnival creation » pubblicata il --. Articolo letto 1402 volte.

 

Articoli Correlati

Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.