Hate Inc. «Fragments» (2009)

Hate Inc. «Fragments» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Carnival creation »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
851

 

Band:
Hate Inc.
[MetalWave] Invia una email a Hate Inc. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Hate Inc. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Hate Inc. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Hate Inc. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Hate Inc. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Hate Inc. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Hate Inc. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Hate Inc.

 

Titolo:
Fragments

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Vincent Vega :: Vocals + Guitars + Synths + Drum Machines
Will Mars :: Keys + Synths + Backing Vocals
Roxxxy Narko's :: Guitars + Backing Vocals
Dunkel Schwarz :: Bass
Dave Buddy :: Drums

 

Genere:

 

Durata:
16' 0"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
2009

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Notevole prova per gli Hate Inc., i quali in questo Extended Playin' composto da quattro tracce, dimostrano davvero un'interessante attitudine per una sorta di Industrial Rock/Metal.
Buone tutte le quattro canzoni, in particolare “ Harangue ” e “Art Of Suffering “ in cui la band esprime al meglio i propri connotati avvalendosi spesso e volentieri di un campionario di elettronica non indifferente.

Non secondi a quasi nessuno nel loro genere i nostri troveranno senz'altro la loro strada se continueranno ad affidarsi ad una produzione veramente ottimale come quella avuta in “ Fragments ”. Aloni di Rammstein, del primo Marilyn Manson e di Nine Inch Nails, oltre ad essere quasi ovvi, compaiono qua e là ma senza rovinare il sound così granitico dei nostri.
Francamente ascolto molti gruppi Industrial e ho ascoltato ben poco materiale che possa essere accostato a quello della band in questione (tranne le tre colonne portanti citate poc'anzi).
Agli Hate Inc. rivolgo i miei più sinceri auguri per il futuro! Continuate così ragazzi!

Track by Track
  1. Fragments 65
  2. Learn To Love (Yourself) 70
  3. Harangue 75
  4. Art Of Suffering 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 85
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
73

 

Recensione di Carnival creation » pubblicata il --. Articolo letto 851 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.