Zippo «The Road To Knowledge» (2008)

Zippo «The Road To Knowledge» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
1231

 

Band:
Zippo
[MetalWave] Invia una email a Zippo [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Zippo [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Zippo

 

Titolo:
The Road To Knowledge

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Dave :: Vocals
Sergente :: Guitar
Devis :: Guitar
Stonino :: Bass
Ferico :: Drums

 

Genere:

 

Durata:
59' 17"

 

Formato:

 

Data di Uscita:
2008

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Dopo gli inclassificabili (come genere musicale) Inferno, la Subsound Records propone da Pescara gli Zippo, che arrivano così al loro secondo album, dopo il primo autoprodotto.
Mi sarei aspettato, da questo quintetto, una svolta più marcata verso il rock, e invece gli Zippo ci contraddicono alla grande andando al di là delle distinzioni tra stoner, rock, doom, psichedelica e quant’altro, fondendo alla perfezione i diversi generi, aggiungendoci una vena spagnoleggiante niente male, che viene evidentemente introdotta per accompagnare alla perfezione il concept (perché di questo sembrerebbe trattarsi, con dei personaggi presenti in tutto il disco) di quest’album. E il risultato, va detto, ci sta tutto: ci troviamo di fronte ad un album che, a differenza del precedente “Ode to Maximum”, si presenta estremamente omogeneo e con le varie influenze ben amalgamate; le composizioni sono più eclettiche, cioè molto meno o per nulla basate sullo schema canzone classico, i riff ogni tanto ripescano qualcosa dal precedente album, ma sono arricchiti da molte armonizzazioni, dall’uso di strumenti più inusuali come il moog che conferiscono ai brani un tocco particolarmente avvolgente.
E allora premendo “play” ecco che, con i testi alla mano, la bravura degli Zippo nel saper riproporre ogni singola atmosfera viene esibita platealmente, e ci si ritrova a contemplare una title track che per esempio alterna sapientemente momenti di calma ieratica a esplosioni più di stampo classicamente stoner rock, oppure ci si perderà dietro i tempi mica tanto quadrati di “Chihuahua valley”, che spicca per un’ottima coesione tra testo e musica, e con parti psichedeliche vincenti, disseminate su un po’ tutto il brano, o su “Ask yourself a question” con la prima parte più soffusa e introspettiva e la seconda più diretta, o anche la conclusiva strumentale “Diablera”, una ballad che a tratti sembra la colonna sonora di un paesaggio desertico, altre volte invece sembra tracciare una soundtrack per una giornata piovosa.
Non ho trovato, sinceramente, difetti significativi in questo TRTN; al limite potrebbe esserci ancora l’eccessivo orientamento a tirare mazzate sul cervelletto anziché sui denti (leggasi: a suonare acidi e sofisticati anziché più tipicamente rock), ma credo che a questo punto, questo non sia neanche nelle loro intenzioni. E insomma: godiamoci questo “The Road to knowledge”, un ottimo esempio di mischiume di generi suddetti, graziato tra le varie cose da una veste grafica minimale ma azzeccata.
Postilla finale: Non dovrebbe neanche essere il caso di dirlo, ma per coerenza lo farò: conosco gli Zippo e sono amico del cantante, ma per cortesia non tacciatemi di campanilismo. Io non sono qui per supportare solo amici e parenti (atteggiamento da fessi), ma per supportare chi se lo merita. Acquistate e consumate.

Track by Track
  1. Don Juan’s words 75
  2. El Sitio 80
  3. The road to knowledge 90
  4. He is outside us 75
  5. Chihuahua valley 90
  6. Ask yourself a question 88
  7. Lizards can’t be wrong 75
  8. El Enyerbado 85
  9. The Smoke of diviners 87
  10. Reality is what I feel 75
  11. Mitote 90
  12. Three Silver crows 90
  13. Diablera 90
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 90
  • Qualità Artwork: 85
  • Originalità: 90
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
85

 

Recensione di Snarl » pubblicata il --. Articolo letto 1231 volte.

 

Articoli Correlati

News
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.