Darkshine «The nightside of Eden» (2003)

Darkshine «The Nightside Of Eden» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Heresy »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
1158

 

Band:
Darkshine
[MetalWave] Invia una email a Darkshine [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Darkshine [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Darkshine

 

Titolo:
The nightside of Eden

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Krimloth - voce/chitarra
Helvete - chitarra
Poisonius - basso/voce
Sethnakt - tastiere
Alex - batteria

 

Genere:

 

Durata:
35' 0"

 

Formato:

 

Data di Uscita:
2003

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Dopo i due demo "Prelude to a rising shine" e "The battle of Dagorlad" i Darkshine arrivano a dare alle stampe questo "The nightside of eden" che per la sua durata è quasi un full-length. Avevo avuto modo di ascoltare i cosentini dal vivo e non mi erano apparsi particolarmente convincenti, ma mi sono parecchio ricreduto su di loro con l\\'ascolto di questo cd che risulta un onesto disco di black metal sinfonico sulla scia degli ultimi Dimmu Borgir. La grafica e il libretto sono curati e ben fatti, inoltre la produzione e la registrazione, affidati ai cosentini Noir Desir Studios, sono più che buone e il mixaggio consente di sentire bene tutti gli strumenti. I brani alternano riff di chitarra tipicamente black metal a stacchi e parti di tastiera più melodiche e ben integrate, così come ben integrata è la voce del buon Krimloth; degna di nota è la prestazione del batterista, veloce e preciso quanto basta, e anche se durante l\\'ascolto del cd alcuni passaggi suonano confusi, in generale i pezzi sono variegati, ad esempio la quinta traccia riesce a non essere noiosa nonostante gli otto minuti di durata! La title-track è una intro strumentale, seguono quattro pezzi di buon livello e una cover dei Satyricon (\\'Mother North\\'), l\\'ultimo pezzo è una traccia extra e secondo me il pezzo meno riuscito. I testi a tratti possono essere un po\\' scontati, ma comunque trattano i temi tipici del genere. Quindi, ripeto, "The nightside of eden" è un gradevole mini-cd di black metal sinfonico, e anche se non siete appassionati del genere merita perlomeno un ascolto!

Track by Track
  1. The nightside of Eden 70
  2. Our immortal black soul 75
  3. Angts 80
  4. Awakening of tyrants 70
  5. Heavempire 85
  6. Mother North 75
  7. ... 65
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 80
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
75

 

Recensione di Heresy » pubblicata il --. Articolo letto 1158 volte.

 

Articoli Correlati

Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.