Nightblaze «Nightblaze» (2024)

Nightblaze «Nightblaze» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
28.03.2024

 

Visualizzazioni:
572

 

Band:
Nightblaze
[MetalWave] Invia una email a Nightblaze [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Nightblaze [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagine GooglePlus di Nightblaze

 

Titolo:
Nightblaze

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Damiano Libianchi :: Lead Vocals;
- Dario Grillo :: Guitars, Keyboards, Backing Vocals;
- Federica Raschellà :: Bass;
- Alex Grillo :: Drums;

 

Genere:
Melodic Hard Rock

 

Durata:
0' 0"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
22.03.2024

 

Etichetta:
Art Of Melody Music
[MetalWave] Invia una email a Art Of Melody Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Art Of Melody Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Art Of Melody Music
Burning Minds Music Group
[MetalWave] Invia una email a Burning Minds Music Group [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Burning Minds Music Group

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Atomic Stuff
[MetalWave] Invia una email a Atomic Stuff [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Atomic Stuff

 

Recensione

Il debutto dei Nightblaze con il loro omonimo disco di dieci tracce rappresenta una realtà nuova e divertente nell’ambito della scena underground del made in Italy. In effetti la band, contestualizzatasi per l’occasione con un rock melodico che ne celebra al meglio l’attitudine, riesce sin da subito a conquistare le attenzioni dei più scettici offrendo verosimilmente un contesto dinamico vivo, moderno e allo stesso tempo accattivante. Il quartetto non a caso è riuscito a realizzare un concept album i cui contenuti, ma soprattutto le melodie che lo caratterizzano, rimangono facilmente impresse nella mente dell’ascoltatore. Forte di un caldo clean ma anche delle buone melodie disposte tra i rocciosi riff di chitarra e i sottofondi del synth, il disco si armonizza rendendosi decisamente appagante e divertente nei contenuti. Brano dopo brano la band diverte e conquista tutto in un crescendo grazie ad un inedito quanto pulito sound, naturale, fresco e certamente con qualche immancabile effetto ma i cui contenuti si rivelano veramente diretti e incredibili. Se “Sudden Blast” con il suo rock melodico ci dà il benvenuto, si rimane subito conquistati dalla naturalezza del sound e dall’ottimo songwriting di cui la band si fregia brano dopo brano; divertente anche “Take On Me” in cui si assiste ad una maggiorazione ritmica e ad un’intensità maggiore rispetto al brano d’apertura; stessa cosa per l’ottima “You’re Are Gone”, uno dei brani più divertenti del platter proprio per l’intuizione ritmica che lo caratterizza; molto più moderato ma non per questo avvolgente è “Diana” altro brano di tendenza ancor più melodica che mai si discosta dalle buone quanto divertenti melodie; da ricordare ancora “Carry On”, brano nuovamente ricco di emozionanti iniziative tutt’altro che scontate che anticipa l’ottimo “Fading Away”, un brano dagli assetti quasi prog dinamico e ancora una volta ricco di intensità e di coinvolgimento; chiudono il platter “Fragments Of Time” e “Daughter” il primo molti diretto e forte di lead solo unici mentre il secondo una ballad a decoro di un disco che, per essere un debutto, è veramente un gran bel lavoro. Buon senso, gusto ed estrema fantasia sono gli ingredienti che la band è riuscita a fare propri rendendoci così partecipi di un’iniziativa veramente unica.

Track by Track
  1. Sudden Blast 80
  2. Take On Me 85
  3. You're Gone 85
  4. Diana 80
  5. Tell Me 85
  6. Hold On To Me 85
  7. Carry On 85
  8. Fading Away 80
  9. Fragments Of Time 80
  10. Daughter 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 80
  • Originalità: 90
  • Tecnica: 90
Giudizio Finale
83

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 28.03.2024. Articolo letto 572 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.