Showstripsilence «Monsters and Humans: Horrorific & All New!» (2006)

Showstripsilence «Monsters And Humans: Horrorific & All New!» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Barbaro »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
876

 

Band:
Showstripsilence
[MetalWave] Invia una email a Showstripsilence [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Showstripsilence [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Showstripsilence [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Showstripsilence

 

Titolo:
Monsters and Humans: Horrorific & All New!

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Gento - Voce e Chitarra
Lollo - Voce e Chitarra
Wallace - Basso e Cori
Ben - Batteria

 

Genere:

 

Durata:
46' 30"

 

Formato:

 

Data di Uscita:
2006

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Gli Showstripsilence mi hanno ben impressionato. La bella copertina, stile fumetto, è senz'altro originale, come freschi sono i pezzi di questo album di debutto. Il gruppo romagnolo, nel suo primo full lenght, propone un bel rock'n'roll tirato ai confini dell'hardcore con una produzione sonora ai livelli che il genere vuole: potente, cruda e senza fronzoli. Un po' troppo marcata, a mio parere, la presenza del coro del quale comprendo il senso horrorifico, ma alla lunga stanca e fa sembrare i pezzi uno uguale all'altro, come se si trattasse di un opera unica divisa in 13 atti.
Il tema portante di questo simil concept è l'horror, nelle sue varie forme, ma senza troppi riferimenti alla produzione cinematografica. Chi ha scritto questi pezzi potrebbe proporsi come sceneggiatore a molti registi famosi che da troppi anni sono a corto di buone idee perchè il songwriting è davvero convincente. Ma, come dicevo prima, questa originalità di elementi non è sufficientemente marcata dai pezzi, belli ma comunque troppo ripetitivi nella parte musicale. Le track rilevanti a mio parere sono: la opener ... But Evil Lives Again..., Shallowed e il bello stacco mosso dalla ballad acustica Think About You che dà un po' di dolcezza melodica a un disco in definitiva aspro.
In definitiva gli Showstripsilence convincono e fanno ben sperare per il futuro.

Track by Track
  1. …But Evil Lives Again… 75
  2. Evilness 65
  3. Nightmare 60
  4. What’s Going Wrong? 65
  5. The Revenge of the Swampthing 60
  6. The Cage 65
  7. A Growing Fire 70
  8. A Place in Hell 65
  9. Outside Our Houses 60
  10. Think About You 70
  11. Swallowed 75
  12. You Can’t Do It in My Name 60
  13. A Song from the Crypt 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 65
Giudizio Finale
67

 

Recensione di Barbaro » pubblicata il --. Articolo letto 876 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.