SYK «Pyramiden» (2022)

Syk «Pyramiden» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
30.10.2022

 

Visualizzazioni:
198

 

Band:
SYK
[MetalWave] Invia una email a SYK [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di SYK [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagine GooglePlus di SYK [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di SYK

 

Titolo:
Pyramiden

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Dalila Kayros :: vocals, synths;
- Stefano Ferrian :: guitar;
- Marcello Cravini :: guitar;
- Mauro Maraldo :: drums;
- Marco Mastrobuono :: guest bass;

 

Genere:
Extreme Progressive Metal

 

Durata:
38' 15"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
11.03.2022

 

Etichetta:
Nuclear Blast
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Nuclear Blast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Nuclear Blast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Nuclear Blast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagine GooglePlus di Nuclear Blast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Nuclear Blast
Housecore Records
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Housecore Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Housecore Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Housecore Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Housecore Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Housecore Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Earsplit PR
[MetalWave] Invia una email a Earsplit PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Earsplit PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Earsplit PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Earsplit PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Earsplit PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Earsplit PR

 

Recensione

Giunti al terzo album della propria carriera i SYK, forti di un genere estremo in continua evoluzione e mai ben definito, rilasciano questo “Pyramiden”, un disco che gli consente addirittura di essere etichettato da una delle più importanti label mondiali come Nuclear Blast. L’ascolto di non facile assimilazione, si coordina sostanzialmente sulla linea delle precedenti uscite forgiando sonorità tutt’altro che melodiche o sdolcinate ma, in quanto tali, capaci di offrire tratti di incredibile ed estrema potenza. Al di là di una muraglia sonora a dettare legge è il clean di Dalila Kayros forte di un’espressività trasversale tra sofferenza, incubi, e tonnellate di estro. Le sette tracce del nuovo disco nella propria contorta e claustrofobica genetica ed all’interno della quale c’è anche molto djent oltre che svariati rallentamenti ritmici, riescono inevitabilmente a farsi apprezzare al punto da ricordarci in maniera indiretta Meshuggah e Bjork di qualche tempo fa. Ci si ritrova in sostanza in una serie di mondo parallelo in cui, chiusi all’interno di una stanza senza uscite e priva di luce, l’ascoltatore può cercare di combattere le proprie avversità tra atmosfere pregne di metal moderno e, come detto, non facile neanche come identificazione. L’atmosfera che si respira è costantemente cupa, fredda e le eventuali emozioni, non sempre alla portata di tutti, vengono trasmesse dal prestigioso clean. E’ proprio questo lo spirito di questa band, rendersi singolari e unici di fronte alla comune realtà, prendere o lasciare, fermarsi o andare avanti a voi la scelta.

Track by Track
  1. Pyramiden 75
  2. The Palest White 70
  3. The Hollow Mother 75
  4. Zoas 70
  5. Promethean 75
  6. When Fire Fell Into Water 70
  7. Cell Of The Sun 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
74

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 30.10.2022. Articolo letto 198 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.