INTERIORA: i dettagli del festival horror indipendente

INTERIORA: i dettagli del festival horror indipendente Halloween è un'ottima scusa per festeggiare l'horror indipendente, per questo INTERIORA torna dal 31 Ottobre al 2 Novembre con un'edizione unica, completamente allestita in tema zombie. Sarà come muoversi in un set cinematografico, "se avvenisse un'invasione zombie, le persone verrebbero a rifugiarsi veramente nel Forte Prenestino, così come si è costretti a rifugiarsi nei centri sociali per trovare contesti d'espressione" dichiara la produzione del Festival, "vogliamo ricreare la sensazione di precarietà, di morte vivente, che ci circonda. Gli zombie sono intorno a noi" . E se il tema è quantomai attuale, le proposte del Festival non si accontenteranno di offrire una panoramica delle migliori produzioni nazionali e internazionali, ma le opere dialogheranno tra loro. Questo è l'indirizzo fortemente voluto dal C.A.R.M.A. Centro di Arti e Ricerche Multimediali Applicate, con il quale INTERIORA collabora da anni.
Il programma più interessante di sempre: "a pochi giorni dalla chiusura del bando dei cortometraggi, già siamo molto soddisfatti. Quest'anno ci sono arrivate proposte dagli Stati Uniti, Latino America e dall'India, oltre che numerosi cortometraggi già vincitori di altre importanti competizioni internazionali: un'ottimo risultato!" e tra i fuori concorso, la premiere dell'atteso lavoro a 4 mani di Daniele Misischia e Paolo del Fiol, ovvero Connections. Ma INTERIORA non è solo cinema: anche il versante musica promette tre serate imperdibili a tema psychobilly, punk e metal, e saranno i Dead -storico gruppo tedesco tra i capostipiti del pornogrind- a chiudere il concerto dell'ultimo giorno!
Giunto alla sua quarta edizione, il Festival Horror Indipendente continua ad evolversi e rinforza la massiccia dose di performance, sempre sotto la guida della fachira e performer Tiger Orchid. Non più solo body performance quindi, ma anche danza, street art, videoperformance, teatro e un workshop di bondage con la rigger Red Lily. E poi la letteratura, che quest'anno vede Marcella Leonardi alle selezione delle opere, con appuntamenti, presentazioni e...una sorpresa che presto verrà svelata.
Le novità sono numerose, come l'attenzione che quest'anno verrà dedicata al cosplay con postazioni di make up/special effects a cura di Baburka production, costumi, giochi e concorsi, ma non cambia la volontà di puntare sulla qualità e sul talento. Così, se da una parte aumentano i prodotti horror indipendenti e il pubblico che li cerca, dall'altra il mercato nazionale non sembra voler cogliere questa occasione. Nell'ambito di un'Italia che ha dimenticato di investire sui giovani autori, INTERIORA nasce per celebrare un mondo quanto mai attivo e complesso, ma altrettanto sommerso. E' infatti la prima manifestazione nel mondo a riunire ogni forma d'espressione artistica dedicata alla paura, riservando i suoi bandi unicamente ad artisti indipendenti. Le opere selezionate e il programma completo saranno disponibili sul sito http://www.interiora.it.
Ad INTERIORA l'atmosfera è già calda, l'invasione è iniziata, chi si salverà?.

 

Inserita da: Jerico il 15.10.2013 - Letture: 664

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave