ON A BRIDGE OF DUST: nel roster Atomic Stuff

ON A BRIDGE OF DUST: nel roster Atomic Stuff Riceviamo e pubblichiamo:

Un anno e mezzo.
Gli ON A BRIDGE OF DUST hanno atteso davvero molto, ma una risposta per la pubblicazione del loro primo full-length "Facing The Opposite" non è mai arrivata.
Noi di Atomic stuff abbiamo riscoperto questo disco che la crisi della discografia rischiava di tenere chiuso in un cassetto e decidiamo di dargli una seconda possibilità.
Perché?
Perché siamo rimasti colpiti dagli ON A BRIDGE OF DUST e dal loro post progressive, che oscilla su un filo sottile che tenta di unire un'attitudine nell'arrangiamento prettamente alternative e post rock (Radiohead, Mogwai ecc…solo per citare i riferimenti più conosciuti) con una sezione ritmica tipicamente metal (Tool, Porcupine Tree, A Perfect Circle ecc...).
Piaccia o no, noi di Atomic Stuff ascoltando questo disco ci ritroviamo addosso la sensazione che dentro queste strutture ritmiche e armoniche vi sia qualcosa che ci lascia in sospeso, qualcosa che ribolle, un'intenzione che ulteriormente evoluta potrebbe esplodere in qualcosa di molto caratteristico e particolare. Solo Metal Maniac aveva colto già un anno fa l'idea della band e l'aveva recensita con il massimo dei voti, eleggendola band del mese.
Quindi scaricatevi "Facing The Opposite", l'intero disco è in download gratuito (http://www.mediafire.com/download.php?zyjhb8stx8g53cn) o con offerta libera (http://onabridgeofdust.bandcamp.com) e guardatevi il video di "Reckoning", poi prendetevi la libertà di giudicare o più semplicemente di godervi un buon ascolto.

 

Inserita da: HeavyGabry il 25.03.2013 - Letture: 788

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave